LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Urbanistica

Urbanistica

Fatti e notizie legate ai problemi urbani di Angri: strade, piazze, edifici, ecc..

Pubblicato in Urbanistica

Disinfestazione su tutto il territorio comunaleMercoledi 19 luglio a partire dalle ore 23.30 avrà inizio il trattamento di disinfestazione adulticida  su tutto il  territorio comunale.

L'intervento sarà effettuato da personale specializzato, con l'ausilio di automezzi e attrezzature idonee. I prodotti utilizzati, registrati e autorizzati dal Ministero della Salute, sono a base di PIRETROIDI DI SINTESI, in formulazioni a basso impatto ambientale.

Si invita la popolazione a collaborare seguendo le opportune precauzioni :      

- Evitando l’esposizione all’aperto di alimenti ed indumenti;     

- Mettendo al riparo animali domestici e da compagnia;    

- Chiudendo le finestre ed i balconi durante l’esecuzione dell’intervento;    

- Lavando accuratamente frutta e verdura eventualmente coltivata in orti e giardini nel centro urbano.  

CENTRO ANTIVELENI OSPEDALI RIUNITI CARDARELLI NAPOLI Tel. 081 5453333 — 081 7472870 — Fax 081 7472880

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Urbanistica

I giorni dei mortiCon ordinanza n. 145 del 06.07.2017 il Sindaco di Angri Cosimo Ferraioli ha disposto la chiusura al pubblico del cimitero comunale per la giornata di lunedì 10 luglio, dalle ore 08,00 e presumibilmente fino alle ore 13,00, per consentire l’esumazione straordinaria di una salma e l’esecuzione di operazioni peritali, come disposto dal Tribunale di Nocera Inferiore.

CLICCA QUI PER L'ORDINANZA

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

L'OKDORIAFEST riparte da San Marzano sul Sarno. La macchina organizzativa è ormai pronta ed ha scelto, dopo la "pausa" dello scorso anno, il Parco Urbano di San Marzano sul Sarno per accogliere i visitatori e rilanciare la festa della birra 2017.

"La Festa della Birra più bella e partecipata della Campania torna dal 31 agosto al 4 settembre 2017 nella splendida location del Parco Urbano di San Marzano sul Sarno (SA). Cinque giorni di musica, divertimento, buon cibo e tanta tanta ottima birra per festeggiare insieme la fine dell’Estate e scoprire le tante novità che lo Staff ha in serbo per voi.", così gli organizzatori si stanno preparando alla nuova edizione. 

Nei prossimi aggiornamenti il programma, gli ospiti e tutte le attrazioni dell’OKDORIAFEST 2017


Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

Ecco il Programma per i solenni festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista - Patrono di Angri

Programma festa san Giovanni


(Foto da facebook)

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

futi area mcmContinuano incessantemente i furti nel parcheggio dell'ex area MCM così come in altre zone della città, di conseguenza cresce la preoccupazione dei cittadini che giorno dopo giorno si sentono sempre meno sicuri.

L'ultimo episodio di microcriminalità è avvenuto verso le 18:30 di ieri, in pieno giorno, parcheggiata l'auto, con all'interno buste della spesa e vari acquisti, per continuare varie commissioni al suo ritorno la proprietaria l'ha ritrovata aperta e completamente svuotata.

Lo spiacevole episodio si somma agli innumerevoli furti che ultimamente hanno preso di mira soprattutto le auto in sosta, questa volta non è stato sicuramente il buio a favorire i malviventi, che forti dell'assenza di controlli operano indisturbati sempre e dovunque.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

scippo autoContinua l'allarme sicurezza ad Angri, ieri sera l'ennesimo episodio di criminalità.

Nella serata di ieri intorno alle 20:30 una donna è stata derubata mentre era in macchina, fermatasi lungo via del Monte per rispondere al telefono due uomini a bordo di uno scooter si sono avvicinati all'auto della vittima e in un attimo uno dei due malviventi sceso dalla moto si è avvicinato all'auto sottraendo la borsa della donna poggiata probabilmente sul sedile del passeggero, per poi dileguarsi allontanandosi ad alta velocità.

Fortunatamente nessuna aggressione fisica per la signora, solo un grande spavento.

L'episodio si somma agli innumerevoli furti e scippi che il territorio angrese subisce ormai da tantissimo tempo.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

Nessun limite alla fantasia e all'ingegno dei malviventi, dopo la truffa dello specchietto ecco quella della ruota bucata, il nuovo stratagemma che i delinquenti stanno mettendo in atto da alcuni giorni nell'area dell'Agro Nocerino Sarnese. Lo scenario tipico si realizza in un area di parcheggio, supermercati, centri commerciali, ecc... Il malvivente armato di cacciavite buca la ruota di un'automobile in sosta, preferibilmente quella di un anziano o di una donna, quando la vittima si mette alla guida della vettura, la segue insieme ad un complice con un'altra auto, dopo poco il malcapitato è costretto a fermarsi ed è in questa fase che scatta il trucco. Uno dei due malfattori si avvicina alla vittima offrendo il proprio aiuto,  ma a questo punto entra in azione il complice, che approfittando della distrazione del momento entra nell'automobile e porta via quello che può. Alla fine, sostituita la ruota con tanto di ringraziamenti  i due delinquenti vanno via e quando la vittima si accorge che è stato derubato è ormai troppo tardi.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

Nei giorni scorsi in via di Mezzo è stato imbrattato il muro della "fontanella", appena sotto la poesia di Gaetano Marra.

L'associazione Vaimò impegnata già da tempo nella valorizzazione della memoria storica angrese e in particolare di via di Mezzo,  organizzando nel Luglio 2016  l'evento "In mezzo all'arte", grazie ai suoi giovani associati, che armati di tanta volontà e qualche semplice attrezzo, hanno ripulito e ritinteggiato il muro, trovando i residenti felici di tale gesto. 

Un gesto che vuole evidenziare come una comunità possa crescere e migliorare partendo anche dalle piccole cose.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici". Candidature entro il 1 Febbraio 2016.

Pubblicato il Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici"

Obiettivo generale del progetto è supportare la professionalizzazione del lavoro creativo giovanile, agevolare l'entrata delle produzioni artistiche giovanili in circuiti economici finalizzati alla vendita e integrare il messaggio artistico nel tessuto civile e sociale.

Il core del progetto consiste nella conversione di una struttura confiscata alla criminalità organizzata in una casa dell'arte, sede di un'impresa sociale di distribuzione delle opere artistiche prodotte nella stessa location sul modello delle antiche botteghe d'artigianato e distribuite attraverso canali formali diretti e indiretti. A questa attività di base si affiancano progetti guidati e tematici di arte pubblica volti alla divulgazione di messaggi civici e sociali.

Agli artisti selezionati sarà offerto:

  • #supporto alla produzione artistica attraverso la concessione di uno spazio confiscato e delle attrezzature necessarie;
  • #supporto alla comunicazione attraverso canali digitali, un calendario di esposizioni personali e collettive e azioni di arte pubblica;
  • #supporto alla distribuzione della produzione artistica attraverso l'allestimento di spazi virtuali (sito di e-commerce) e reali (presso la struttura oggetto di intervento) per la vendita delle opere, meetings con galleristi e operatori culturali.

Destinatari
Il Bando è rivolto a 50 giovani artisti residenti in Campania, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, specializzati nelle seguenti categorie artistiche e suddivisi in:

  • #10 fotografi
  • #10 pittori
  • #5 writers
  • #7 scultori e installatori
  • #4 grafici
  • #4 video-maker
  • #5 musicisti
  • #5 scrittori creativi

Modalità di partecipazione
Gli artisti saranno selezionati in base al curriculum e al portfolio artistico.  Inoltre i partecipanti dovranno indicare, nella domanda di partecipazione, una sola opera per ambito artistico da destinare alla procedura di e-voting ( votazione online). Le opere,infatti, saranno pubblicate sulla pagina Facebook del progetto "Art House" per consentire ai fan del progetto di esprimere la propria preferenza. Sulla base delle preferenze ottenute, agli artisti saranno attribuiti fino a 4 punti.

La domanda di partecipazione deve essere inviata via emailutilizzando il modulo allegato, aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro le ore 12.00 del 1 febbraio 2016 e deve essere corredata dai seguenti documenti:

  • scansione del documento d'identità;
  • curriculum artistico;
  • portfolio artistico (per le specifiche tecniche delle opere leggere attentamente la sezione "Modalità di partecipazione" del bando).

Gli artisti iscritti al progetto Chiamata alle arti possono inviare la sola domanda di partecipazione, indicando l'opera da destinare alla procedura di e-voting, e saranno valutati sulla base del curriculum artistico e del portfolio presente sul portale www.chiamatallearti.it.

info e dettagli clicca qui

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Corso gratuito per i primi 300 ragazzi che presenteranno la domanda.

CORSO DI NUOTO PER 300 RAGAZZI

 

Qui l'avviso del Comune.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

AngriSarà presentato domenica 12 giugno alle ore 11 presso lo spazio FVA Ferrucci-Vitale Architetti di via Renato Raiola, 29, ad Angri (SA) l'ultimo lavoro editoriale dell'artista Gianni Rossi e del critico d'arte e scrittore Giorgio Agnisola, "Vultus Viris", il volto dell'uomo. Un’inconsueta Via Crucis nella definizione di Agnisola quella che Gianni Rossi, conosciuto artista meridionale, recupera dalla memoria del suo lungo e serio percorso artistico. Le tavole infatti, in tecnica mista, con intensi inserti di figure in china nera, risalgono al 1974 e sono connotati da una forte tensione compositiva, un complesso intrecciarsi di piani prospettici, un frequente ricorso a profili  geometrici e talora decorativi, un sovrapporsi di realismo e astrazione, una tensione narrativa  e simbolica, speculare frequentemente ad una riflessione sociale. La cronaca (testimoniata in genere da una pagina di quotidiano in cui sono evidenziati i titoli tagliati e sezionati con accorta ed emblematica misura)  costituisce il contrappunto della via dolorosa di Cristo. Ad ogni stazione infatti corrisponde l’evidenziazione di un’espressione scritta, di un titolo, di una parola. Ciò collegando passato e presente in ordine metaforico e simbolico.

L’artista non propone infatti un semplice accostamento concettuale, né una pura denuncia sociale. Sotto questo profilo i titoli, in genere forti e provocatori, appaiono talora eccentrici rispetto al contenuto umano e religioso della Via Crucis. Ciò che invece risalta intensamente, e costituisce il pregio di questa serie di tavole, è il profilarsi dai particolari all’insieme di una complessa e talora ardita scenografia visiva.

Ad arricchire la preziosa pubblicazione, resa gradevole dal formato "mattonella" e dalla particolare carta del libro, sono le didascalie di Agnisola, che oltre a scandire le 14 stazioni della Via Crucis inducono alla riflessione, alla denuncia, all'evidenziazione della modernità delle tavole applicate alla cronaca quotidiana.

Il risultato è un lavoro pregevole, che non mancherà di registrare il favore del pubblico e della critica, presentandosi come un vero e proprio "vocabolario visivo" che sottolinea la prospettiva didascalica delle tavole in senso quasi filmico.

E rimarca la sofferenza della croce con quella dell’uomo meridionale, con le sue eterne fatiche e le sue infinite attese.

Saranno presenti l'artista e il critico d'arte e scrittore.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

Il Circolo Legambiente “oíkos” Angri, in sinergia con l'associazione Alta Voce, in occasione della storica campagna nazionale legambientina SALVALARTE  VI INVITANO

domenica 5 giugno 2016 alle ore 16:30 ad un'innovativa visita guidata presso la Certosa di San Giacomo in via dei Goti ad Angri. 

Quest'anno si è voluto porre i riflettori su di un complesso del 1300, il cui abbandono lo sta portando ad uno stato di degrado inimmaginabile. La storia della certosa prenderà vita attraverso lo sguardo di personaggi storici e personaggi inventati, tratti dal libro “Sotto gli occhi della certosa” di Maria Rossi, e liberamente adattati. 

Il tutto fatto con l'intento che ogni bene culturale rappresenta la storia di un luogo, la storia di ogni singolo popolo e non di meno la storia di ogni singolo uomo, e come tale va conservato, tutelato e valorizzato. 

Vi aspettiamo.


***********

un articolo di letrescimmiette.info del 30 ottobre 2012

Angri, Certosa di San Giacomo, un importantissimo pezzo di storia completamente dimenticato

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Fuori Citta'

Fuori Citta'

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

Pubblicato in Fuori Citta'

Si terrà sabato 22 luglio ’17 nella centralissima Piazza Amendola di San Valentino Torio la proclamazione dei vincitori del Premio Città dell’Agro: il festival dell'arte, della cultura e delle tradizioni dell'Agro Nocerino Sarnese. L’evento, in scena a partire dalle ore 20.30, rientra nell’ambito di un più ampio progetto di promozione e sviluppo del comprensorio dell’Agro Nocerino Sarnese, è prodotto autonomamente dall’Istituto Nazionale Arte Cultura Spettacolo, organizzato in partnership col Comune di San Valentino Torio e col patrocinio della Regione Campania. Il Premio – va ricordato - ha tra le finalità statutarie quella di contribuire in maniera rilevante alla  promozione del nome e dell’immagine del comprensorio dell’Agro Nocerino Sarnese, e di conseguenza di tutte le sue municipalità, al di fuori delle cosiddette mura cittadine, con un conseguente rilancio dei settori vitali del commercio della cultura e del turismo. Soddisfatto l’ideatore e direttore del Premio Giuseppe Novi che dichiara: <<sono felicissimo dell’ospitalità ricevuta dalla città di San Valentino Torio e a tal proposito voglio ringraziare tutta l’amministrazione comunale, ma soprattutto il Sindaco – Dott. Michele Strianese -  per l’immensa disponibilità dimostrata e per aver creduto subito nell’importanza del progetto, e l’assessore Enzo Ferrante – per l’estrema professionalità e l’immensa competenza messa a disposizione in questi mesi di lavoro>>.

Un’edizione a dir poco “special” quella del 2017 del Premio che si rivela particolarmente importante perché non solo conferma il processo di trasformazione dell’evento nel primo, vero ed unico Festival (dell'arte, della cultura e delle tradizioni) itinerante che “porta in giro” le bellezze, le eccellenze, i prodotti dell’Agro Nocerino Sarnese, ma anche perché ormai tocca diverse realtà e diverse tematiche nel corso dell’anno. Il festival ormai “lavora” 365 giorni l’anno. Nella serata di san Valentino Torio saranno omaggiate 15 realtà locali, tra aziende e personaggi, che si sono particolarmente distinti nei campi in cui operano. <<Siamo fieri di poter ospitare un evento così importante e rinomato – dichiara il Sindaco Strianese – che va ad arricchire ancora di più l’estate Sanvalentinese - il cartellone di eventi e manifestazioni, variegato ed eterogeneo, stilato dall’assessore allo spettacolo Enzo Ferrante>>.    

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Fuori Citta'

Dal centro di Napoli ai due Parchi Archeologici di Pompei e Paestum, Patrimonio UNESCO, viaggiando a bordo di un treno storico con "Centoporte", carrozze degli anni '30,  e "Corbellini", carrozze degli anni '50, trainate da una locomotiva elettrica degli anni '60 in livrea d'origine.

CALENDARIO 2017

23 luglio | 30 agosto | 24 settembre | 22 ottobre | 26 novembre 2017

 

TARIFFE E BIGLIETTI FERROVIARI

Adulto, andata e ritorno € 20,00

Ragazzo, andata e ritorno € 10,00

La tariffa ragazzo è destinata ai viaggiatori tra 4 e 12 anni non compiuti. E’ prevista la gratuità per la fascia di età tra 0 e 4 anni non compiuti, accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Per i viaggiatori che effettuano la sola corsa di andata o ritorno si applica lo sconto del 50% sulle tariffe indicate.

 

MODALITA' DI ACQUISTO

I biglietti ferroviari sono acquistabili attraverso tutti i canali Trenitalia:

- biglietterie e self service in stazione

- sito web www.trenitalia.com

- app Trenitalia per smartphone

- agenzie di viaggi abilitate

 

Sarà possibile acquistare i biglietti anche a bordo treno, rivolgendosi al personale Trenitalia  in servizio sul treno, senza alcun sovrapprezzo e salvo disponibilità dei posti.

 

ITINERARIO TURISTICO

Oltre al viaggio in treno storico, sono previste due lunghe soste per visitare i due Parchi Archeologici di Pompei e Paestum. I viaggiatori potranno acquistare direttamente sul convoglio un unico voucher, a tariffa ridotta e con ingresso prioritario:

 

Adulto, visita dei Parchi Archeologici di Pompei e Paestum € 15,00

Ragazzo, visita dei Parchi Archeologici di Pompei e Paestum €7,50

 

Per info e dettagli clicca qui.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport

Domenica 7 maggio si sono tenute al Palasele di Eboli  le finali del dancefit tour, associazione regionale di danza sportiva, dove la scuola angrese Rosso latino team si è distinta primeggiando su tutte.

Ballare è un’arte, è sacrificio, è emozione, è sudore ma se fatto con passione i risultati arrivano. E’ il caso della “Rosso latino team” che, alla seconda esperienza a livello agonistico regionale, si è distinta per qualità, espressione, movimento, tecnica e passione.

Nei giorni precedenti alla gara gli allievi si sono duramente impegnati, intensificando le ore ed i giorni di prove, il tutto fatto con piacere ed amore trasmesso egregiamente dai loro maestri: Enrico Rotari e Mario Caputo, con la collaborazione della bella Maria Cerchia, i quali hanno saputo infondere in loro sicurezza, scioltezza e sensibilità agonistica.

Il percorso per le finali è stato duro e lungo  dovendo affrontare varie eliminatorie: dapprima al Palaschiavo di Battipaglia, poi al palazzetto dello sport di Capriglia ed infine al Palasele ad Eboli.

Ed è proprio ad Eboli che, domenica 7 maggio, la scuola ha riportato, meritatamente, i seguenti primi posti: baby latino, teenagers, under, over 35 e sincro duo under 11.

Per  “Rosso latino” era alla prima esperienza sia per under 11, under 15 ed over 16, nonostante ciò negli under 11 il team angrese ha raggiunto il gradino più alto del podio con Martina Giordano e Giulia Pannone , che hanno superato 18 coppie.

Gli allievi a fine giornata erano increduli e visibilmente emozionati, quello che fino ad allora era apparso come un sogno si era trasformato in una strepitosa realtà: stringere tra le loro mani la tanta agognata coppa.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport

Pasquale De Rosa AngriPasquale De Rosa, Presidente del Ciclo Club Angri da ben 36 anni, è stato eletto delegato all’Assemblea Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.) che si terrà a Rovereto-Trento il 14 gennaio 2017.

Il Presidente  rappresenterà le società ciclistiche della Provincia di Salerno, la terza elezione per lo storico organizzatore della Pedalata Ecologica- Benvenuta Primavera, arrivata quest'anno alla 35^ edizione.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark

Partecipa anche tu!

Partecipa alla Community, racconta la vita della tua città!

Aiutaci a Migliorare

Inviaci un consiglio per migliorare

Entra anche tu nella Tribu'

Diventa anche tu una delle scimmiette-entra nella tribù

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN