LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-

Angri CalcioCorrere verso la speranza e non solo quella di fare goal o vincere il campionato.

L’Us Angri corre fortissimo questa volta non per vincere l’ennesima partita ma per raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulla gangliosidosi GM1. Calciatori in campo, uomini nella vita. Dopo aver adottato il piccolo Giuseppe come mascotte della squadra e dopo aver raccolto fondi per favorire la ricerca sulle gangliosidosi Gm 1, patologia di cui Giuseppe è affetto i calciatori dell’U.s. Angri organizzano un nuovo evento. Incontreranno i propri tifosi anche se l’invito è rivolto a tutta la cittadinanza all’Ark Pub, in via Murelle ad Angri, giovedi 3 Dicembre alle ore 20.30

Lo sport è anche solidarietà, non solo tattiche e allenamenti. Sono soddisfatto, afferma il presidente Tortora, perché le prime due iniziative prodotte dal mio staff e cioè “Tutti insieme per Giuseppe” e “Io tifo positivo” stanno riscuotendo un notevole successo. Stiamo creando-conclude- un modo nuovo di fare calcio ad Angri.

Pubblicato in Sport

angriSesto acuto di fila per l’U.s. Angri che stende un ottimo Vignale 2009 con tre reti, tutte nella ripresa, legittimando il primo posto in classifica e scatenando la gioia delle centinaia di sostenitori grigiorossi accorsi al “Novi” anche per applaudire la mascotte Giuseppe, entrato in campo in braccio al Capitano Loreto visibilmente emozionato.

La novità è rappresentata dalla presenza dei bambini che aderiscono al progetto “Io tifo positivo”. E’ stata una bella soddisfazione – ammette il Presidente Tortora – vedere i bambini accompagnati dai loro genitori allo stadio a fare il tifo accanto ai tifosi che seguono la squadra anche in trasferta. Voglio ringraziare – conclude il Presidente – gli organizzatori del progetto che si stanno impegnando tantissimo per la buona riuscita; i bambini ed i loro genitori che iniziano a venire sempre più numerosi. Infine – conclude il Presidente – voglio ringraziare i nostri tifosi che più volte si sono fermati per far intonare i cori preparati dai bambini.

Si iniziano a vedere gli effetti di quel processo di cambiamento di immagine, voluto dalla società – a parlare è il D.T. della squadra Cosimo Rispoli – Vedere il nostro Capitano con Giuseppe in braccio dirigersi verso il centro del campo e vedere i bambini accompagnati dai genitori sventolare bandiere e intonare cori mi ha emozionato più della vittoria.

Sono veramente felice – conclude Rispoli – il cambio d’immagine si inizia a notare. Avanti così

Infine un ringraziamento a tutti gli espositori di oggi sposi, al presidente di Confesercenti, Aldo Severino, a Leonardo D'Antuono del Bar Ribo' e ad Annabella Desiderio del Country Pub che hanno acquistato dei biglietti da regalare ai bambini.

Pubblicato in Sport

us angri(Riceviamo e Pubblichiamo) In merito alla mancata iscrizione dell’Angri al campionato di Eccellenza, il vice-presidente   Aniello Cerchia ha ritenuto necessario esprimere il suo pensiero in merito ai fatti che hanno   determinata la scomparsa del calcio ad Angri. 

“Purtroppo, con mio dispiacere, devo comunicare ai veri tifosi della nostra bene amata città, che   quest'anno non parteciperemo al massimo campionato regionale. Mi accingo a diramare questo   comunicato con una rabbia immensa e con la consapevolezza di aver fatto tutto quello che era   possibile per recuperare il titolo dalle mani del sig. Giugliano, e con mia grossa soddisfazione ero   anche riuscito nell'intento ma bisognava regolarizzare al comitato le pendenze passive economiche   della precedente gestione, oltre alla quota di iscrizione e successivamente regolare la pendenza   economica in essere col l'allenatore Sig. Amura. Inoltre bisognava provvedere a mettere su una   squadra che potesse almeno rappresentare con dignità la città di Angri. Visto e considerato che   gli appelli da me lanciati ad imprenditori locali sono caduti nel vuoto, non riuscendo a mettere   insieme tutto l'importo, non ho potuto formalizzare l'iscrizione. 

Voglio ringraziare di vero cuore tutti i tifosi, che mi sono stati vicino per tutto questo tempo,   organizzando anche dei mini abbonamenti per la causa, facendosi anche promotori di qualche   iniziativa e definiti da qualche giornalista come violenti. Vi posso assicurare, prendendomi le mie   responsabilità, che sono ragazzi per bene, che hanno lottato fino alla fine per vedere in campo   i colori grigio rossi. Voglio ringraziare l'amministrazione comunale nelle persona del sindaco   Pasquale Mauri e del consigliere Alberto Milo per la collaborazione e la disponibilità mostrata   con la stessa passione, rendendosi disponibili affinché tutto ciò si avverasse e gli amici che mi   hanno affidato il loro contributo economico: Sig. Battipaglia, Sig. D'Amaro, Sig. De Virgilio,   Sig. Elefante, Dott. Montella, Sig. Massimo Sorrentino. Inoltre voglio ringraziare il Dott. Enzo   Pastore, del Comitato Regionale Campano, uomo di grande professionalità e lealtà”.

Pubblicato in Sport

us angri(Riceviamo e Pubblichiamo) Lunedì 9 Giugno alle ore 19 presso lo stadio “P. Novi” di Angri ci sarà un incontro tra il  sindaco Pasquale Mauri, il consigliere Alberto Milo ed i cittadini, per illustrare le intenzioni  dell'amministrazione comunale in merito all'ipotesi di ristrutturazione dell'impianto sportivo.   Infatti nella riunione precedente il primo cittadino aveva dichiarato che avrebbe fornito maggiori   informazioni agli appassionati, accorsi quel giorno, dopo due settimane circa.  

Queste le dichiarazioni del consigliere Milo sulla questione titolo sportivo: “Sin dall’inizio   l’amministrazione comunale, nella persona del sindaco e del sottoscritto, ha sostenuto l’allora  progetto calcistico dando la piena disponibilità della struttura sportiva alla dirigenza. Dunque non   consentiremo di poter commercializzare la passione dei nostri tifosi per i colori grigio - rossi. Infatti   utilizzeremo tutti gli strumenti a nostra disposizione affinchè vengano rispettate la nostra città e   le istituzioni locali che hanno garantito pieno sostegno per tutto l’anno calcistico al presidente   Giuseppe Giugliano.

Questo signore invece ha deciso arbitrariamente e senza ritenere di dovere   fare alcun tipo di passaggio istituzionale col sottoscritto, di trasferire il titolo sportivo in altre città   limitrofe. Sono fermamente convinto che nessuna città si assumerà la responsabilità morale di fare   calcio a scapito della città di Angri, poiché a differenza del presidente Giugliano, altre persone   comprendono il significato della parola rispetto.”

Giuseppe Afeltra

Pubblicato in Sport

us angri(Riceviamo e Pubblichiamo) In seguito ad una dolorosa ma approfondita ed attenta analisi, oggi 22 Maggio 2014, comunico ufficialmente la mia impossibilità nel proseguire l’esperienza dirigenziale in seno alla compagine societaria dell’U.S. ANGRI 1927. 

Lascio a malincuore questa Società, dopo averla creata in estate, coinvolgendo e facendomi portavoce di un gruppo di amici, iscrivendola al campionato e dopo aver allestito una squadra più che competitiva, formata da calciatori esperti di indiscutibile valore, e da giovani promettenti, attualmente patrimonio dell’U.S. ANGRI 1927, oggi richiesti da più compagini anche di categoria superiore. All’indomani della sconfitta nella finale regionale dei play off, tutta la Campania calcistica parla dell’U.S. ANGRI 1927,  per il bel gioco espresso, per la competenza dello staff tecnico e per i risultati ottenuti. 

Dopo questi mesi vissuti con evidente trasporto ed intensità, ho cercato di trasmettere ai miei collaboratori, ai giovani e a quanti appartenenti alla grande famiglia “allargata” dell’U.S. ANGRI 1927 , quei principi basati sul rispetto, la lealtà, la solidarietà e la correttezza sportiva, senza secondi fini, ma con l’unico scopo di consegnare ai cittadini angresi tutti ed in particolare ai giovani, quegli intendimenti necessari alla crescita civile sociale e sportiva, cercando di valorizzare la Società e attribuirle quel prestigio che ad oggi, con una promozione sfiorata di un soffio, è di dominio pubblico. 

Lascio una società dinamica che ha saputo gestire e realizzare progetti ambiziosi nell’ambito regionale. Sono riconoscente e grato a quelle  persone che in questi mesi hanno condiviso questa esperienza, hanno creduto nei miei propositi e mi hanno supportato.

Dopo aver tenuto fede a tutti gli impegni sia economici che soprattutto morali presi in estate, credo che con il raggiungimento dei play-off e con la successiva promozione sfumata solo per sfortuna, la mia “missione” e la mia esperienza calcistica ad Angri siano terminate. Lascio una Società in salute, fino ad oggi gestita con attenzione ed oculatezza. Porterò sempre nel cuore questa Squadra e questi colori. Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Angri, i pochi sponsors, il magnifico pubblico grigio – rosso e tutti coloro che a qualsiasi titolo mi sono stati vicini e soprattutto gli addetti ai lavori, lo staff tecnico e i calciatori tutti. 

Buona Fortuna a tutti!!!

Giuseppe Giugliano

Pubblicato in Sport

us angriPolisportiva Sarnese: Ruocco, Pallonetto, Testa (Ianniello), Esposito, Nasti, Fontanarosa, Di Capua, Ottobre, Maggio, Savarese, Tufano (Romano).

A disposizione: Napolitano, Ferrara, Falanga, Nasto, Ianniello, Veritiero, Romano. Allen: Pasquale Vitter.

U.S. Angri: Longobardi, Viglione (Gargiulo), Pappadia, Manzo (Schettino), Imparato, Granato, D’Ambrosio, Della Femina, Incoronato, Iuliano, Ferraioli (Salvatore).

A disposizione: De Sio, Salvatore, Braca, Palumbo, Liguori, Gargiulo, Schettino.

Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto. Assistenti: Luca Valletta di Napoli e Domenico Savino di Torre Annunziata.

Marcatori: Tufano (S) al 44’, Maggio (S) al 52’ e Imparato (A) al 85’.

Ammoniti: Manzo, Ottobre, Nasti.  Espulsi: Schettino e Maggio.

Note: 1000 spettatori circa di cui 600 provenienti da Angri.

Recupero: 4’ nel 2° t.

Pubblicato in Sport

us angriAllenamento di rifinitura per i grigiorossi al “V. Varone” di Sant’Antonio Abate alla   vigilia della finale play off regionale di domenica 11 maggio alle ore 16.30 al “F. Squitieri” di Sarno. Grande   concentrazione e tanta voglia di esprimere una grande prova tre le mura amiche dei Sarrastri.   La gara sarà diretta dal signor Daniele Perenzoni di Rovereto (Trento) coadiuvato dagli assistenti   signori Luca Valletta di Napoli e Domenico Savino di Torre Annunziata. 

Queste le dichiarazioni della vigilia del trainer dell’U.S. Angri 1927: “Ho delle sensazioni positive   e dopo il primo passo di domenica scorsa domani dobbiamo completare l’opera. Andremo a   giocarcela a viso aperto pur consapevoli dei loro vantaggi: il fattore casa ed il doppio risultato, ma   noi cercheremo di vincere. Sarà una festa di sport con una grande cornice di pubblico e mi auguro   che i nostri tifosi vengano a sostenerci in tanti come hanno sempre fatto. Arriviamo bene a questa   finale e con tutta la rosa a disposizione.

Infine voglio ringraziare il presidente della Polisportiva   Sarnese per il post che mi ha scritto ieri su Facebook e ricambio dicendo che anche io ho tanta stima   per la società, la piazza, l’allenatore e la squadra.”  Mister Mario Di Nola ha convocato i seguenti calciatori: Longobardi, De Sio, Braca, Imparato,   Granato, Salvatore, Liguori, Viglione, Pappadia, Palumbo, Manzo, Della Femina, Gargiulo,   D’Ambrosio, Iuliano, Incoronato, Ferraioli, Schettino, D’Amato, Cascone. 

I biglietti del settore ospiti dello Squitieri di Sarno sono disponibili in prevendita alla Caffetteria   Annarumma in via Madonna delle Grazie 22 al costo di 5 euro mentre donne e ragazzi fino all’età   di 18 anni accederanno gratuitamente. Sarà possibile acquistare i tagliandi anche domenica al botteghino settore ospiti dello Squitieri di Sarno.

Pubblicato in Sport

us angriLa società sportiva U.S. Angri 1927 comunica che da oggi pomeriggio (venerdì 9 maggio), esclusivamente presso la Caffetteria Annarumma in via Madonna delle Grazie 22, sarà attiva la prevendita dei 200 biglietti del settore ospiti per la finale play off regionale di domenica 11 maggio delle ore 16.30 allo stadio “F. Squitieri” di Sarno. Il costo del biglietto è di 5 euro escluse le donne ed i ragazzi fino all’età di 18 anni. La prevendita terminerà domenica 11 maggio alle ore 14.00

Inoltre per i tifosi grigiorossi sarà possibile acquistare il biglietto anche al botteghino del settore ospiti del “F. Squitieri” il giorno stesso della partita.

Pubblicato in Sport

I grigiorossi calano il tris con la Libertas Stabia e si assicurano la finale play off di domenica   prossima a Sarno contro la Polisportiva.U.S. Angri: Longobardi, Viglione (Salvatore), Pappadia, Manzo, Imparato, Granato, D’Ambrosio, Della Femina, Incoronato (Schettino), Iuliano (Gargiulo), Ferraioli.

Panchina: De Sio, Liguori, Braca, Salvatore, Gargiulo, Cascone, Schettino. Allenatore: Mario Di Nola.

Libertas Stabia: Amodio, Calvanico, Inserra, Battimelli, Loreto, Gargiulo, Di Ruocco (Montella), Parmentola, Solimene (La Monica), Chierchia, Lauro.

Panchina. Somma, Cesarano, Girace, Schettino, La Monica, Montella, Mosca. Allenatore: Maurizio Coppola.

Arbitro: Anselmo Scaramuzzino di Locri. Assistenti: Davide Cefariello e Aniello Bagnati di Ercolano.

Marcatori: Della Femina al 7’ e al 50’, Incoronato al 39’.

Ammoniti: Pappadia (A), Granato (A), Parmentola (L S), Longobardi (A).

Note: 3’ di recupero 1° t; 4’ nel 2° t.

Pubblicato in Sport

us angriTutto pronto allo stadio P. Novi per la semifinale play off di domani alle ore 16.30 con la Libertas   Stabia. Questa mattina gli uomini di Di Nola hanno svolto l’allenamento di rifinitura con grande   dedizione, concentrazione e tranquillità. Il trainer grigio rosso ha convocato tutta la rosa per questa  importantissima partita. Dirigerà la sfida il signor Anselmo Scaramuzzino di Locri coadiuvato dagli   assistenti Davide Cefariello e Aniello Bagnati di Ercolano. 

Solo i residenti ad Angri potranno accedere allo stadio ed i biglietti saranno in vendita presso il   botteghino dalle ore 15 a questi prezzi: 8 euro unico e 5 euro donne, esclusi i ragazzi fino all’età di   14 anni.

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 16

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN