LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Urbanistica

Urbanistica

Fatti e notizie legate ai problemi urbani di Angri: strade, piazze, edifici, ecc..

Pubblicato in Urbanistica

Disinfestazione su tutto il territorio comunaleMercoledi 17 maggiopartire dalle ore 23.30 avrà inizio il trattamento di disinfestazione adulticida  su tutto il  territorio comunale.

L'intervento sarà effettuato da personale specializzato, con l'ausilio di automezzi e attrezzature idonee. I prodotti utilizzati, registrati e autorizzati dal Ministero della Salute, sono a base di PIRETROIDI DI SINTESI, in formulazioni a basso impatto ambientale.

Si invita la popolazione a collaborare seguendo le opportune precauzioni :      

- Evitando l’esposizione all’aperto di alimenti ed indumenti;     

- Mettendo al riparo animali domestici e da compagnia;    

- Chiudendo le finestre ed i balconi durante l’esecuzione dell’intervento;    

- Lavando accuratamente frutta e verdura eventualmente coltivata in orti e giardini nel centro urbano.  

CENTRO ANTIVELENI OSPEDALI RIUNITI CARDARELLI NAPOLI Tel. 081 5453333 — 081 7472870 — Fax 081 7472880

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Urbanistica

A giorni i contribuenti angresi riceveranno le bollette per la Tari 2017. Il Comune di Angri sta infatti per inviare per posta ordinaria circa 13.100 avvisi di pagamento per l'anno di imposta 2017. Per la spedizione è stata impegnata da bilancio la somma di euro 6.000 (determina

 

La scadenza della prima rata è fissata per il 31 maggio 2017. La Giunta Comunale ha frazionato l’importo annuale del tributo in 4 rate con le seguenti scadenze:

1^ rata: scadenza 31 maggio 2017

2^ rata: scadenza: 31 luglio 2017

3^ rata: scadenza 30 settembre 2017

4^ rata: scadenza 30 novembre 2017

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

Borgo in FestaIl Medioevo ritorna a vivere con i suoi fasti e le sue contraddizioni nei vicoli dell'antico Borgo Concilio di Angri.

Il 17 e 18 Giugno il "Borgo in Festa", due giornate tra dame e cavalieri che accoglieranno i visitatori per trasportarli in atmosfere lontane.

Vicolo Rodi sarà una splendida cornice che racchiuderà mestieri antichi, il mercatino, musiche e giostre tipiche del Medioevo oltre alla degustazione di piatti tipici locali.
L'associazione Borgo Concilio onlus aspetta tanti curiosi in vicolo Rodi ad Angri per..... "RIVIVERE IL TUO MEDIOEVO".

Programma

Venerdì 16 giugno
Ore 19.00 Messa in memoria dei Soci del Borgo presso la Collegiata di San Giovanni
Ore 20.00 giro dei musici e dei tamburini del Borgo per Piazza Doria
Ore 20.30 alzata del Panno che annuncia la XV edizione della manifestazione.

Sabato 17 Giugno
Ore 18.30 inizio delle attività:
Omaggio alla Città, sfilata per il centro antico con partenza da Vicolo Rodi
- musici e sbandieratori del Borgo Concilio
- musici e sbandieratori Città di Grutti (Perugia)
- animazione di strada di Mark Rossi "Diavoli Rossi"
Ore 19.00 apertura degli stand in Vicolo Rodi;
- alla taverna del Borgo si possono degustare piatti tipici della tradizione angrese.
Ore 21.30 saluto di ringraziamento
- esibizione nei giardini di Villa Doria degli Sbandieratori e Musici di Grutti

Domenica 18 Giugno
Ore 18.30 inizio delle attività:
Omaggio alla Città, sfilata per il centro antico con partenza da Vicolo Rodi
- musici e sbandieratori del Borgo Concilio
- musici e sbandieratori Città di Torre Del Greco (Napoli)
- animazione di strada di Mark Rossi "Diavoli Rossi"
- corteo storico
Ore 19.00 apertura degli stand in Vicolo Rodi
- alla taverna del Borgo si possono degustare piatti tipici della tradizione Angrese


in entrambe le serate:
-Mercato medievale, animazione tipiche e simulazioni di vita medievale
-Angolo della magia e cartomanzia
-Sala delle torture
-Artisti di strada e musici per le contrade del Borgo
-Falconieri con Aquile, Falchi, Poiane, Gufi
-Accampamenti militari con tende armature e combattimenti
-Tiro con arco
-Giochi per l’intrattenimento di grandi e piccini

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

Mercoledi 24 maggio alzata del quadro di San Giovanni, manca solo un mese alla festa del Santo Patrono di Angri.  

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

futi area mcmContinuano incessantemente i furti nel parcheggio dell'ex area MCM così come in altre zone della città, di conseguenza cresce la preoccupazione dei cittadini che giorno dopo giorno si sentono sempre meno sicuri.

L'ultimo episodio di microcriminalità è avvenuto verso le 18:30 di ieri, in pieno giorno, parcheggiata l'auto, con all'interno buste della spesa e vari acquisti, per continuare varie commissioni al suo ritorno la proprietaria l'ha ritrovata aperta e completamente svuotata.

Lo spiacevole episodio si somma agli innumerevoli furti che ultimamente hanno preso di mira soprattutto le auto in sosta, questa volta non è stato sicuramente il buio a favorire i malviventi, che forti dell'assenza di controlli operano indisturbati sempre e dovunque.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

scippo autoContinua l'allarme sicurezza ad Angri, ieri sera l'ennesimo episodio di criminalità.

Nella serata di ieri intorno alle 20:30 una donna è stata derubata mentre era in macchina, fermatasi lungo via del Monte per rispondere al telefono due uomini a bordo di uno scooter si sono avvicinati all'auto della vittima e in un attimo uno dei due malviventi sceso dalla moto si è avvicinato all'auto sottraendo la borsa della donna poggiata probabilmente sul sedile del passeggero, per poi dileguarsi allontanandosi ad alta velocità.

Fortunatamente nessuna aggressione fisica per la signora, solo un grande spavento.

L'episodio si somma agli innumerevoli furti e scippi che il territorio angrese subisce ormai da tantissimo tempo.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

Tenendo sempre a cuore gli insegnamenti di Papa Francesco, saremo uomini e donne di vita se, in mezzo alle vicende che travagliano il mondo, sapremo porre gesti di solidarietà e di accoglienza, alimentando il desiderio universale della pace, della fratellanza per poter aspirare ad un mondo libero dal degrado spirituale; i piccoli gesti umani e comuni per dare conforto a chi è meno fortunato rappresentano le feconde occasioni formative di ogni fanciullo, sia come uomo sia come cristiano credente le cui azioni, animate sempre dalla Fede, acquistano un’efficacia maggiore alle proprie possibilità, consentono uno sguardo più ampio verso il disagio del prossimo, un’apertura mentale ed emotiva che supera i confini del proprio piccolo mondo; con la nostra iniziativa “Un dolce Pensiero per Amatrice” che ha coinvolto genitori ed educatori ma in primis gli alunni dell’Istituto Suore Compassioniste Serve di Maria di Angri, si è inteso offrire un piccolo gesto di affetto ai bambini di Amatrice per contribuire alla ricostruzione della loro scuola, poiché “la scuola è il tempio del sapere che solo Amore e Luce ha per confine” è la scuola dunque il luogo di formazione ed di educazione ai valori fondanti della nostra Missione, è il luogo di incontro e di apertura all’altro, come impegno quotidiano di attenzione al prossimo, chiunque esso sia.

Dunque ai nostri bambini va il nostro plauso per l’impegno e l’entusiasmo profuso per il felice esito dell’evento; l’apprezzamento ed i ringraziamenti del Sindaco di Amatrice ci spingono sempre più a coltivare la vicinanza e l’amicizia tra paesi distanti, affinché si possa superare il pessimismo e la rassegnazione attraverso la fratellanza.

Accogliamo il messaggio della comunità di Amatrice come augurio per una rapida ripresa “grazie al sostegno che arriva da manifestazioni di solidarietà e generosità come la vostra riusciamo a trovare la forza per affrontare questa difficile situazione e guardare con speranza al futuro, Da parte mia e da parte di tutta la comunità un grande ringraziamento a voi tutte, ai bambini e alle loro famiglie. L’appuntamento è ad Amatrice restituita alla sua popolazione e a coloro che la amano con la speranza di poter concretizzare l’invito ad Amatrice, sempre presente nelle nostre preghiere.

Suor Nives Capobianco

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

L’Associazione Socio-Culturale VaiMo’, da oltre un anno operante sul territorio di Angri ed avente come tratto identitario, sin dalla sua fondazione, l’attenzione alla tematica della valorizzazione del patrimonio artistico-culturale della città, ad un mese e mezzo dalla festa Patronale di San Giovanni Battista, si propone di bandire un concorso fotografico a cui potranno partecipare sia professionisti che semplici appassionati.

Consapevole che la festa più attesa dell’anno rappresenta un momento di sentita partecipazione dell’intera comunità, in cui si fondono riti religiosi, simbolismi, storia e tradizioni folkloristiche, l’Associazione intende mettere a disposizione le proprie energie creative e le proprie risorse umane in una iniziativa che ha come finalità quella di fornire un elemento di arricchimento ulteriore della festa più sentita dagli Angresi.

Nello specifico, l’Associazione VaiMo’, attraverso coloro che aderiranno al concorso, si propone di raccogliere gli scatti realizzati nel corso dei due giorni di peregrinatio del Santo in cinque distinte categorie:

- “o’ Mantiello”: includerà le foto che immortalano il passaggio sotto al mantello del Santo;

- “o’ Schizzo”: includerà le foto di banchetti allestiti con pietanze tipiche a cui parteciperanno le famiglie riunite nel giorno di festa;

-“a’ Cuperta”: includerà le foto che ritraggono i fedeli in attesa del passaggio del Santo;

- “o’ Fuoco”: includerà le foto dei tipici fuochi pirotecnici che seguiranno il passaggio del Santo;

-“a’ ‘Nferta”: includerà le foto del raccolto dei campi che nelle periferie viene tuttora offerto al Santo.

Le foto potranno essere inviate, durante i giorni della festa Patronale, tramite la posta di Facebook al seguente link: https://www.facebook.com/associazionevaimo.

In ciascuna di queste categorie, con l’aiuto di una giuria popolare e/o social e grazie alla generosità di eventuali sponsor, al termine del concorso l’Associazione, senza scopo di lucro, premierà la foto più gradita dagli Angresi lontani e vicini. Sarà organizzata, eventualmente, anche una mostra fotografica con gli scatti più belli.

Gli interessati a collaborare alla riuscita di questa idea e a partecipare al concorso potranno contattarci attraverso la nostra pagina Facebook o contattando Roberto Falcone (3924231013), Antonio Palumbo (3669911744), Elio Boris Valentino (3317777964).

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici". Candidature entro il 1 Febbraio 2016.

Pubblicato il Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici"

Obiettivo generale del progetto è supportare la professionalizzazione del lavoro creativo giovanile, agevolare l'entrata delle produzioni artistiche giovanili in circuiti economici finalizzati alla vendita e integrare il messaggio artistico nel tessuto civile e sociale.

Il core del progetto consiste nella conversione di una struttura confiscata alla criminalità organizzata in una casa dell'arte, sede di un'impresa sociale di distribuzione delle opere artistiche prodotte nella stessa location sul modello delle antiche botteghe d'artigianato e distribuite attraverso canali formali diretti e indiretti. A questa attività di base si affiancano progetti guidati e tematici di arte pubblica volti alla divulgazione di messaggi civici e sociali.

Agli artisti selezionati sarà offerto:

  • #supporto alla produzione artistica attraverso la concessione di uno spazio confiscato e delle attrezzature necessarie;
  • #supporto alla comunicazione attraverso canali digitali, un calendario di esposizioni personali e collettive e azioni di arte pubblica;
  • #supporto alla distribuzione della produzione artistica attraverso l'allestimento di spazi virtuali (sito di e-commerce) e reali (presso la struttura oggetto di intervento) per la vendita delle opere, meetings con galleristi e operatori culturali.

Destinatari
Il Bando è rivolto a 50 giovani artisti residenti in Campania, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, specializzati nelle seguenti categorie artistiche e suddivisi in:

  • #10 fotografi
  • #10 pittori
  • #5 writers
  • #7 scultori e installatori
  • #4 grafici
  • #4 video-maker
  • #5 musicisti
  • #5 scrittori creativi

Modalità di partecipazione
Gli artisti saranno selezionati in base al curriculum e al portfolio artistico.  Inoltre i partecipanti dovranno indicare, nella domanda di partecipazione, una sola opera per ambito artistico da destinare alla procedura di e-voting ( votazione online). Le opere,infatti, saranno pubblicate sulla pagina Facebook del progetto "Art House" per consentire ai fan del progetto di esprimere la propria preferenza. Sulla base delle preferenze ottenute, agli artisti saranno attribuiti fino a 4 punti.

La domanda di partecipazione deve essere inviata via emailutilizzando il modulo allegato, aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro le ore 12.00 del 1 febbraio 2016 e deve essere corredata dai seguenti documenti:

  • scansione del documento d'identità;
  • curriculum artistico;
  • portfolio artistico (per le specifiche tecniche delle opere leggere attentamente la sezione "Modalità di partecipazione" del bando).

Gli artisti iscritti al progetto Chiamata alle arti possono inviare la sola domanda di partecipazione, indicando l'opera da destinare alla procedura di e-voting, e saranno valutati sulla base del curriculum artistico e del portfolio presente sul portale www.chiamatallearti.it.

info e dettagli clicca qui

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Corso gratuito per i primi 300 ragazzi che presenteranno la domanda.

CORSO DI NUOTO PER 300 RAGAZZI

 

Qui l'avviso del Comune.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

AngriSarà presentato domenica 12 giugno alle ore 11 presso lo spazio FVA Ferrucci-Vitale Architetti di via Renato Raiola, 29, ad Angri (SA) l'ultimo lavoro editoriale dell'artista Gianni Rossi e del critico d'arte e scrittore Giorgio Agnisola, "Vultus Viris", il volto dell'uomo. Un’inconsueta Via Crucis nella definizione di Agnisola quella che Gianni Rossi, conosciuto artista meridionale, recupera dalla memoria del suo lungo e serio percorso artistico. Le tavole infatti, in tecnica mista, con intensi inserti di figure in china nera, risalgono al 1974 e sono connotati da una forte tensione compositiva, un complesso intrecciarsi di piani prospettici, un frequente ricorso a profili  geometrici e talora decorativi, un sovrapporsi di realismo e astrazione, una tensione narrativa  e simbolica, speculare frequentemente ad una riflessione sociale. La cronaca (testimoniata in genere da una pagina di quotidiano in cui sono evidenziati i titoli tagliati e sezionati con accorta ed emblematica misura)  costituisce il contrappunto della via dolorosa di Cristo. Ad ogni stazione infatti corrisponde l’evidenziazione di un’espressione scritta, di un titolo, di una parola. Ciò collegando passato e presente in ordine metaforico e simbolico.

L’artista non propone infatti un semplice accostamento concettuale, né una pura denuncia sociale. Sotto questo profilo i titoli, in genere forti e provocatori, appaiono talora eccentrici rispetto al contenuto umano e religioso della Via Crucis. Ciò che invece risalta intensamente, e costituisce il pregio di questa serie di tavole, è il profilarsi dai particolari all’insieme di una complessa e talora ardita scenografia visiva.

Ad arricchire la preziosa pubblicazione, resa gradevole dal formato "mattonella" e dalla particolare carta del libro, sono le didascalie di Agnisola, che oltre a scandire le 14 stazioni della Via Crucis inducono alla riflessione, alla denuncia, all'evidenziazione della modernità delle tavole applicate alla cronaca quotidiana.

Il risultato è un lavoro pregevole, che non mancherà di registrare il favore del pubblico e della critica, presentandosi come un vero e proprio "vocabolario visivo" che sottolinea la prospettiva didascalica delle tavole in senso quasi filmico.

E rimarca la sofferenza della croce con quella dell’uomo meridionale, con le sue eterne fatiche e le sue infinite attese.

Saranno presenti l'artista e il critico d'arte e scrittore.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

Il Circolo Legambiente “oíkos” Angri, in sinergia con l'associazione Alta Voce, in occasione della storica campagna nazionale legambientina SALVALARTE  VI INVITANO

domenica 5 giugno 2016 alle ore 16:30 ad un'innovativa visita guidata presso la Certosa di San Giacomo in via dei Goti ad Angri. 

Quest'anno si è voluto porre i riflettori su di un complesso del 1300, il cui abbandono lo sta portando ad uno stato di degrado inimmaginabile. La storia della certosa prenderà vita attraverso lo sguardo di personaggi storici e personaggi inventati, tratti dal libro “Sotto gli occhi della certosa” di Maria Rossi, e liberamente adattati. 

Il tutto fatto con l'intento che ogni bene culturale rappresenta la storia di un luogo, la storia di ogni singolo popolo e non di meno la storia di ogni singolo uomo, e come tale va conservato, tutelato e valorizzato. 

Vi aspettiamo.


***********

un articolo di letrescimmiette.info del 30 ottobre 2012

Angri, Certosa di San Giacomo, un importantissimo pezzo di storia completamente dimenticato

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Fuori Citta'

Fuori Citta'

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

Pubblicato in Fuori Citta'

Bagni di Scafati si appresta a vivere una nuova edizione de "A festa da' Madonne 'e Vagne", organizzata come ogni anno dalla Parrocchia Maria SS. Incoronata di Bagni in collaborazione con l'Associazione Musicale e Culturale "I Giovani della Tammora di Bagni".

L'evento tra culto e tradizione è giunto alla sua 33sima edizione, si svolgerà da mercoledì 24 a domenica 28 maggio 2017 tra appuntamenti religiosi e civili per celebrare un'antica devozione che ha come fulcro principale il Santuario della Madonna dei Bagni.

Il programma religioso prenderà il via mercoledì 24 maggio alle ore 9.30 con la benedizione della nuova Icona della Madonna dei Bagni e con la Processione prevista dal Santuario alla Fonte Miracolosa.
Alle ore 10.30 si terrà la celebrazione Eucaristica con la Supplica alla Madonna e la benedizione del Fosso.

Dal 25 al 27 maggio tutte le sere alle ore 19.00 si terrà il triduo alla Madonna con la celebrazione eucaristica e la catechesi Mariana.

Domenica 28 maggio alle ore 11.00 è prevista la celebrazione Eucaristica e la Supplica alla Madonna dei Bagni.
In occasione della solennità dell'Ascensione del Signore le Messe sono in programma alle ore 6.00, 7.30, 9.30, 11.00, 19.00 e 20.30.

Il programma civile, invece, prenderà il via mercoledì 24 maggio con la Tammurriata come da tradizione presso il Fosso dei Bagni.

Giovedì 25 maggio l'Associazione Musicale e Culturale "I Giovani della Tammorra di Bagni" annuncerà l'apertura della XVIII edizione di "Terra e Tammorra" sulla Piazza della Madonna dei Bagni.
Alle ore 20.00 nel Santuario è prevista l'Invocazione alla Madonna dei Bagni ed a seguire la tammurriata a libera esibizione sulla Piazza.

Venerdì 26 maggio a partire dalle ore 21.00 canti popolari con il gruppo degli Spaccapaese, mentre sabato 27 sempre alla stessa ora saranno i Giovani della Tammorra di Bagni ad esibirsi.

Domenica 28 maggio come da antica tradizione ci saranno canti popolari spontanei e come sempre si potrà ammirare 'o Carrettone 'e Vagne.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Fuori Citta'

Alluvione di Sarno e Quindici del 1998Nella notte del 5 maggio 1998, una valanga di fango si staccò dalla montagna di Pizzo di Alvano e raggiunse alla velocità di circa 300 metri al minuto i comuni di Sarno, Siano, Bracigliano e Quindici, provocando la morte di 160 persone e distruggendo centinaia di case.

Sono passati anni da quel giorno e ancora oggi è vivo un dolore mai sopito accompagnato purtroppo da tantissime polemiche.
La morte scese sotto forma di fiume di detriti, un intero pezzo di montagna, ferito in 25 punti diversi, franò sui paesi dell'entroterra, portando milioni di metri cubi d'acqua e fango.

In molti si recarono in quei luoghi per prestare i primi soccorsi e ancora oggi nei loro occhi sono vive le immagini di quegli istanti.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport

Domenica 7 maggio si sono tenute al Palasele di Eboli  le finali del dancefit tour, associazione regionale di danza sportiva, dove la scuola angrese Rosso latino team si è distinta primeggiando su tutte.

Ballare è un’arte, è sacrificio, è emozione, è sudore ma se fatto con passione i risultati arrivano. E’ il caso della “Rosso latino team” che, alla seconda esperienza a livello agonistico regionale, si è distinta per qualità, espressione, movimento, tecnica e passione.

Nei giorni precedenti alla gara gli allievi si sono duramente impegnati, intensificando le ore ed i giorni di prove, il tutto fatto con piacere ed amore trasmesso egregiamente dai loro maestri: Enrico Rotari e Mario Caputo, con la collaborazione della bella Maria Cerchia, i quali hanno saputo infondere in loro sicurezza, scioltezza e sensibilità agonistica.

Il percorso per le finali è stato duro e lungo  dovendo affrontare varie eliminatorie: dapprima al Palaschiavo di Battipaglia, poi al palazzetto dello sport di Capriglia ed infine al Palasele ad Eboli.

Ed è proprio ad Eboli che, domenica 7 maggio, la scuola ha riportato, meritatamente, i seguenti primi posti: baby latino, teenagers, under, over 35 e sincro duo under 11.

Per  “Rosso latino” era alla prima esperienza sia per under 11, under 15 ed over 16, nonostante ciò negli under 11 il team angrese ha raggiunto il gradino più alto del podio con Martina Giordano e Giulia Pannone , che hanno superato 18 coppie.

Gli allievi a fine giornata erano increduli e visibilmente emozionati, quello che fino ad allora era apparso come un sogno si era trasformato in una strepitosa realtà: stringere tra le loro mani la tanta agognata coppa.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport

Pasquale De Rosa AngriPasquale De Rosa, Presidente del Ciclo Club Angri da ben 36 anni, è stato eletto delegato all’Assemblea Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.) che si terrà a Rovereto-Trento il 14 gennaio 2017.

Il Presidente  rappresenterà le società ciclistiche della Provincia di Salerno, la terza elezione per lo storico organizzatore della Pedalata Ecologica- Benvenuta Primavera, arrivata quest'anno alla 35^ edizione.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark

Partecipa anche tu!

Partecipa alla Community, racconta la vita della tua città!

Aiutaci a Migliorare

Inviaci un consiglio per migliorare

Entra anche tu nella Tribu'

Diventa anche tu una delle scimmiette-entra nella tribù

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN