LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Urbanistica

Urbanistica

Fatti e notizie legate ai problemi urbani di Angri: strade, piazze, edifici, ecc..

Pubblicato in Urbanistica

attraversamenti pedonaliCon delibera della giunta comunale n. 34 del 21-02-2017 via libera alla realizzazione di attraversamenti pedonali in resina, un intervento finalizzato alla sicurezza stradale, vista la velocità di transito degli autoveicoli e la scarsa attenzione posta dagli automobilisti in aree molto trafficate. Inizialmente le strade interessate sono: 

-via Stabia in corrispondenza della scuola;
-via Adriana in prossimità della scuola elementare;
-via Nazionale in prossimità dell'ingresso della scuola;
- via Nazionale prossimità della chiesa
-via Badia incrocio Corso Italia;

A seguire l'intervento interesserà anche altre strade cittadine.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Urbanistica

Il comando della polizia locale ha disposto il divieto di sosta e di transito, per auto e pedoni, in via Tenente Fontanella e via Maddalena Caputo, e il senso unico di marcia in via Tenente Smaldone, fino a martedi 14 febbraio.

L'ordinanza sindacale per la tutela della pubblica e privata incolumità si è resa necessaria, in seguito ai lavori di messa in sicurezza di un immobile fatiscente, che hanno richiesto lo sgombero di diciassette famiglie a scopo precauzionale.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

È un Direttore Artistico Giuseppe Novi molto soddisfatto – ma anche visibilmente emozionato – quello che si concede a giornalisti e fotografi durante il rinfresco post-evento allestito negli appositi spazi adiacenti l’aula magna del Liceo Don Carlo La Mura, l’istituto che ha ospitato la giornata inaugurale della XIV edizione del Premio Città di Angri. Un’edizione diversa della rinomata manifestazione che per il 2017 sarà divisa per “sezioni” e che ha avuto inizio con un segmento dedicato esclusivamente al mondo della scuola denominato per l’occasione Angri Didatics Award 2017 - Premio Don Carlo La Mura per l’insegnamento, la formazione, la ricerca. A fare gli onori di casa alla cerimonia di consegna premi ai designati è stato il Preside del Liceo Angrese Prof. Filippo Toriello, che – omaggiato per aver elevato ad eccellenza culturale del territorio la scuola che dirige – ha annunciato che prossimamente l’evento sarà ripetuto in altri istituti del territorio, confermando la stretta collaborazione e sinergia col Premio Città di Angri

Di altissimo valore lo spessore tecnico e culturale di tutto il parterre. Tutti i presenti hanno dimostrato di gradire l’ormai collaudata formula di spettacolo-premiazione-riflessione che il Premio offre, ma, ancor più, hanno apprezzato il coinvolgimento diretto dei ragazzi che, oltre a partecipare attivamente all’organizzazione dell’evento, sono stati protagonisti assoluti alla premiazione sia con domande rivolte agli illustri partecipanti sia con performance artistico-culturali live. Ad aprire il momento delle premiazioni ai designati è stato il vice sindaco del Comune di Angri Dott. Giuseppe D’Ambrosio che ha consegnato l’ambito riconoscimento al rettore dell’Università degli Studi di Salerno Prof. Aurelio Tommasetti per aver contribuito ad elevare il livello culturale dell’ateneo. È toccato al Presidente di BIMED (biennale delle arti e delle scienze del mediterraneo) Prof. Andrea Iovino onorare la memoria di Don Enrico Smaldone, ed al Presidente del DISTR (dipartimento studi e ricerche turistiche e di sviluppo territoriale) Prof. Raffaele Palumbo quella di Don Carlo la Mura.

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale “Gerardo Sasso” di Amalfi Prof. Aniello Milo ha omaggiato il cultore di storia medioevale Prof. Gianni Vitolo. L’assessore all’istruzione cultura e turismo del Comune di Angri Dott.ssa Caterina Barba ha premiato il noto, apprezzato e richiestissimo insegnante di scuola dell’infanzia Sergio De Feo. Il Presidente di Confindustria giovani Salerno e Confindustria giovani Campania Giuseppe Francesco Palumbo ha consegnato il premio al geologo Prof Franco Ortolani per il suo impegno a favore della tutela delle risorse idriche. Riconoscimenti anche per la Professoressa Antida Attanasio De Rosa per aver donato al liceo La Mura ben quindicimila libri, ed all’oncologo di fama mondiale Prof. Antonio Giordano per le sue importanti scoperte sulla ricerca sul cancro. Standing Ovation e 5 minuti ininterrotti di applausi per lo scienziato di fama mondiale Prof. Giulio Tarro – più volte in nomination al Premio Nobel per la medicina e premiato dall’ex Preside Prof. Francesco D’Avino per la sua straordinaria carriera nel campo della medicina. Commozione e forte emozione in sala quando, a fine evento, è stata omaggiata la memoria del Prof. Francesco Fasolino: tutte le cariche e le autorità presenti hanno raggiunto il palco per ricordare con un pensiero l’amato ed indimenticato docente angrese.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Eventi

il Ciclo Club Angri presenta la 32esima edizione della pedalata ecologica “Benvenuta Primavera” Rinviata a Domenica  7 MAGGIO 2017 la  36esima edizione della pedalata ecologica "Benvenuta Primavera", una manifestazione sportiva che da più di trent'anni coinvolge gli  sportivi angresi e gli amanti della bicicletta. 

L'appuntamento è fissato alle 9:30 nella Villa Comunale. Il percorso di circa 19 km si svilupperà come di consueto lungo le strade di Angri e dei paesi limitrofi

Buona pedalata e buon divertimento!


Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

scippo autoContinua l'allarme sicurezza ad Angri, ieri sera l'ennesimo episodio di criminalità.

Nella serata di ieri intorno alle 20:30 una donna è stata derubata mentre era in macchina, fermatasi lungo via del Monte per rispondere al telefono due uomini a bordo di uno scooter si sono avvicinati all'auto della vittima e in un attimo uno dei due malviventi sceso dalla moto si è avvicinato all'auto sottraendo la borsa della donna poggiata probabilmente sul sedile del passeggero, per poi dileguarsi allontanandosi ad alta velocità.

Fortunatamente nessuna aggressione fisica per la signora, solo un grande spavento.

L'episodio si somma agli innumerevoli furti e scippi che il territorio angrese subisce ormai da tantissimo tempo.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Incivilta'

MD AngriNella serata di ieri giovedi 7 gennaio 2016 degli uomini armati e a volto coperto hanno fatto irruzione nei locali del supermercato MD Discount di via D'Anna impossessandosi  dell'incasso dopo aver minacciato con una pistola i clienti presenti e i dipendenti del Market.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Angri che hanno avviato le indagini.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

vesuvio 1944Intorno alle 16.30 del 18 marzo 1944 il Vesuvio si risvegliò e fu uno degli avvenimenti più drammatici di quel periodo. L’Istituto di geofisica e vulcanologia, dell’Osservatorio vesuviano certificò un’attività durata fino al 7 aprile 1944

La caduta di ceneri e lapilli riguardò Angri e arrivò fino a Salerno, le strade diventarono nere e la notte la gente si recava ad assistere allo spettacolo del cratere fiammeggiante.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Curiosita'

Riconoscimenti a personaggi del territorio legati al mondo della didattica, della formazione, della ricerca Il Direttore Artistico del Premio Città di Angri – Giuseppe Novi – e il Professor Filippo Toriello in qualità di Dirigente Scolastico del Liceo Don Carlo La Mura, annunciano una importante partnership tra la manifestazione e la scuola angrese che porterà alla realizzazione di una serie di iniziative con lo scopo di coinvolgere tutto il mondo della scuola – con particolare attenzione rivolta ai ragazzi – nelle molteplici attività del Premio, ormai vero e proprio festival multidisciplinare.

La prima delle attività pianificate è l’Angri Didatics Award 2017 - Premio Don Carlo La Mura per l’insegnamento, la formazione, la ricerca, che si svolgerà a partire da mercoledì 12 aprile 2017 alle ore 10.30 presso l’aula magna del Liceo Don Carlo La Mura, sito in Via Monte Taccaro, ad Angri (SA), dove ci sarà la cerimonia di consegna premi ai designati, tutti – come detto – legati al mondo della scuola, ma anche della formazione e dell’università. Interverranno, per l’occasione, autorità istituzionali, civili e religiose, stampa locale, regionale e nazionale e testate giornalistiche specializzate.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici". Candidature entro il 1 Febbraio 2016.

Pubblicato il Bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici"

Obiettivo generale del progetto è supportare la professionalizzazione del lavoro creativo giovanile, agevolare l'entrata delle produzioni artistiche giovanili in circuiti economici finalizzati alla vendita e integrare il messaggio artistico nel tessuto civile e sociale.

Il core del progetto consiste nella conversione di una struttura confiscata alla criminalità organizzata in una casa dell'arte, sede di un'impresa sociale di distribuzione delle opere artistiche prodotte nella stessa location sul modello delle antiche botteghe d'artigianato e distribuite attraverso canali formali diretti e indiretti. A questa attività di base si affiancano progetti guidati e tematici di arte pubblica volti alla divulgazione di messaggi civici e sociali.

Agli artisti selezionati sarà offerto:

  • #supporto alla produzione artistica attraverso la concessione di uno spazio confiscato e delle attrezzature necessarie;
  • #supporto alla comunicazione attraverso canali digitali, un calendario di esposizioni personali e collettive e azioni di arte pubblica;
  • #supporto alla distribuzione della produzione artistica attraverso l'allestimento di spazi virtuali (sito di e-commerce) e reali (presso la struttura oggetto di intervento) per la vendita delle opere, meetings con galleristi e operatori culturali.

Destinatari
Il Bando è rivolto a 50 giovani artisti residenti in Campania, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, specializzati nelle seguenti categorie artistiche e suddivisi in:

  • #10 fotografi
  • #10 pittori
  • #5 writers
  • #7 scultori e installatori
  • #4 grafici
  • #4 video-maker
  • #5 musicisti
  • #5 scrittori creativi

Modalità di partecipazione
Gli artisti saranno selezionati in base al curriculum e al portfolio artistico.  Inoltre i partecipanti dovranno indicare, nella domanda di partecipazione, una sola opera per ambito artistico da destinare alla procedura di e-voting ( votazione online). Le opere,infatti, saranno pubblicate sulla pagina Facebook del progetto "Art House" per consentire ai fan del progetto di esprimere la propria preferenza. Sulla base delle preferenze ottenute, agli artisti saranno attribuiti fino a 4 punti.

La domanda di partecipazione deve essere inviata via emailutilizzando il modulo allegato, aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro le ore 12.00 del 1 febbraio 2016 e deve essere corredata dai seguenti documenti:

  • scansione del documento d'identità;
  • curriculum artistico;
  • portfolio artistico (per le specifiche tecniche delle opere leggere attentamente la sezione "Modalità di partecipazione" del bando).

Gli artisti iscritti al progetto Chiamata alle arti possono inviare la sola domanda di partecipazione, indicando l'opera da destinare alla procedura di e-voting, e saranno valutati sulla base del curriculum artistico e del portfolio presente sul portale www.chiamatallearti.it.

info e dettagli clicca qui

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Idee e Proposte

Corso gratuito per i primi 300 ragazzi che presenteranno la domanda.

CORSO DI NUOTO PER 300 RAGAZZI

 

Qui l'avviso del Comune.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

AngriSarà presentato domenica 12 giugno alle ore 11 presso lo spazio FVA Ferrucci-Vitale Architetti di via Renato Raiola, 29, ad Angri (SA) l'ultimo lavoro editoriale dell'artista Gianni Rossi e del critico d'arte e scrittore Giorgio Agnisola, "Vultus Viris", il volto dell'uomo. Un’inconsueta Via Crucis nella definizione di Agnisola quella che Gianni Rossi, conosciuto artista meridionale, recupera dalla memoria del suo lungo e serio percorso artistico. Le tavole infatti, in tecnica mista, con intensi inserti di figure in china nera, risalgono al 1974 e sono connotati da una forte tensione compositiva, un complesso intrecciarsi di piani prospettici, un frequente ricorso a profili  geometrici e talora decorativi, un sovrapporsi di realismo e astrazione, una tensione narrativa  e simbolica, speculare frequentemente ad una riflessione sociale. La cronaca (testimoniata in genere da una pagina di quotidiano in cui sono evidenziati i titoli tagliati e sezionati con accorta ed emblematica misura)  costituisce il contrappunto della via dolorosa di Cristo. Ad ogni stazione infatti corrisponde l’evidenziazione di un’espressione scritta, di un titolo, di una parola. Ciò collegando passato e presente in ordine metaforico e simbolico.

L’artista non propone infatti un semplice accostamento concettuale, né una pura denuncia sociale. Sotto questo profilo i titoli, in genere forti e provocatori, appaiono talora eccentrici rispetto al contenuto umano e religioso della Via Crucis. Ciò che invece risalta intensamente, e costituisce il pregio di questa serie di tavole, è il profilarsi dai particolari all’insieme di una complessa e talora ardita scenografia visiva.

Ad arricchire la preziosa pubblicazione, resa gradevole dal formato "mattonella" e dalla particolare carta del libro, sono le didascalie di Agnisola, che oltre a scandire le 14 stazioni della Via Crucis inducono alla riflessione, alla denuncia, all'evidenziazione della modernità delle tavole applicate alla cronaca quotidiana.

Il risultato è un lavoro pregevole, che non mancherà di registrare il favore del pubblico e della critica, presentandosi come un vero e proprio "vocabolario visivo" che sottolinea la prospettiva didascalica delle tavole in senso quasi filmico.

E rimarca la sofferenza della croce con quella dell’uomo meridionale, con le sue eterne fatiche e le sue infinite attese.

Saranno presenti l'artista e il critico d'arte e scrittore.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Arte e Cultura

Il Circolo Legambiente “oíkos” Angri, in sinergia con l'associazione Alta Voce, in occasione della storica campagna nazionale legambientina SALVALARTE  VI INVITANO

domenica 5 giugno 2016 alle ore 16:30 ad un'innovativa visita guidata presso la Certosa di San Giacomo in via dei Goti ad Angri. 

Quest'anno si è voluto porre i riflettori su di un complesso del 1300, il cui abbandono lo sta portando ad uno stato di degrado inimmaginabile. La storia della certosa prenderà vita attraverso lo sguardo di personaggi storici e personaggi inventati, tratti dal libro “Sotto gli occhi della certosa” di Maria Rossi, e liberamente adattati. 

Il tutto fatto con l'intento che ogni bene culturale rappresenta la storia di un luogo, la storia di ogni singolo popolo e non di meno la storia di ogni singolo uomo, e come tale va conservato, tutelato e valorizzato. 

Vi aspettiamo.


***********

un articolo di letrescimmiette.info del 30 ottobre 2012

Angri, Certosa di San Giacomo, un importantissimo pezzo di storia completamente dimenticato

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Fuori Citta'

Fuori Citta'

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

Pubblicato in Fuori Citta'

Fertilità e donazione di ovociti, questi i temi che verranno approfonditi nel corso del convegno “Preserva e dona. Custodisci i tuoi sogni”. L’incontro avrà luogo Sabato 25 marzo alle ore 18.00, nella biblioteca comunale di Sant’Antonio Abate. L’idea di affrontare temi tanto importanti quanto delicati, nasce dal confronto di un gruppo di amiche, professioniste abatesi, che desiderose di approfondire l’argomento hanno deciso di autofinanziarsi e di investire parte delle proprie energie nella realizzazione di un momento di approfondimento scientifico.

Un comitato spontaneo, formato dall’Avv. Anna De Stefano ed il suo team di collaboratrici Lucia D’Auria, Anna D’Aniello e Valentina Oliva, dalla Dr.ssa commercialista Giuseppina D’Auria e dalla Dr.ssa Rossella Abagnale, presidente del forum delle associazioni abatesi. Tutte concordi su un punto: non un momento di confronto etico, bensì di conoscenza scientifica finalizzata a scelte consapevoli.

Nel corso del convegno, patrocinato dal Comune di Sant’Antonio Abate, oltre al punto di vista medico verranno affrontati anche gli aspetti giuridici e psicologici. Al tavolo dei relatori, eccellenze della ginecologia italiana operanti nel settore da decenni.

L’incontro si aprirà con i saluti dell’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Sant’Antonio Abate Carmen Esposito, al quale farà seguito una panoramica sulle problematiche ginecologiche da parte dei Dott. Miguel E. Sosa Fernandez e della Dott.ssa Loredana M. Sosa Fernandez, entrambe ginecologi. La Dott.ssa Annarita Sasso e la Dott.ssa Laura V. Sosa Fernandez, embriologhe, entreranno nel merito dei percorsi previsti rispettivamente dalla scelta della donazione degli ovociti e di quella della fecondazione assistita. La Dr.ssa Giuseppina Barone, parlerà del sostegno psicologico previsto per le coppie che intraprendono gli iter medici descritti ed, infine, l’Avv. Anna De Stefano, oltre ad approfondire l’aspetto giuridico, fornirà la sua testimonianza di donatrice. Al termine del convegno è previsto un momento di ristoro.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Fuori Citta'

Dal 28 al 31 ottobre 2016 ritorna Divin Castagne con una sesta edizione tutta da scoprire.

L'Associazione culturale Napoli è, ci trasporterà, anche quest'anno, in un mondo fatto di sapori e musiche della tradizione, accompagnato dalla voglia di valorizzare la nostra feconda terra, attraverso un percorso che ci guiderà alla scoperta dei prodotti Campani, ponendo maggiore attenzione a quelli locali, dalla nascita, passando per le proprietà nutrizionali ed organolettiche, fino all'esperienza degustativa.

L'evento

Divin Castagne 2016, grazie al patrocinio del Comune di Sant'Antonio Abate e alla collaborazione dell'associazione Slow Food, sarà strutturato in due momenti ben distinti:

- la sera dedicata all'intrattenimento e alla degustazione di piatti tipici e vino;

- la mattina dedicata alle scuole, con laboratori all'aperto per gli alunni delle elementari di Sant'Antonio Abate e delle città limitrofe, atti ad insegnare le differenze tra le varie tipologie di prodotti della terra.

All'interno della manifestazione sarà presente un'esposizione Micologica, per avvicinare adulti e bambini al mondo dei funghi ed il Consorzio del Provolone del Monaco, con uno stand gastronomico ed uno dimostrativo/espositivo.

Per la sesta edizione, poi, l'organizzazione ha ampliato la propria offerta enogastronomica fino a proporre ben 4 primi, 4 secondi, 6 dolci e 6 postazioni di vino e caldarroste; inoltre, un'interessante novità riguarderà la possibilità di degustare panini gourmet.

Anche la Corte dei Vini avrà un più ampio spazio dedicato: cuochi e sommelier faranno da guida in un'esperienza degustativa unica, che porterà i presenti alla scoperta di una grande varietà di vini, accompagnati da particolare finger food. Un menù esclusivo che l'organizzazione aggiunge al già vasto progetto, per i palati più esigenti.
Tutto questo farà da cornice ad un programma di intrattenimento ricco e differenziato:

- Il 28 ottobre vedrà l'esibizione live del gruppo "FOJA";

- il 29 ottobre, il live concert dei "Medina Group";

- il 30 ottobre si aprirà con la "Paranza Divin Castagne", una particolare esibizione creata appositamento per l'evento Divin Castagne 2016, formata da Gerardo Amarante, Salvatore Di Vivo, Simone Carotenuto, Domenico Falciano, Biagino De Prisco;

- il 31 ottobre, Kiss Kiss Napoli con lo spettacolo live dei "Tappi".

Dunque, Divin Castagne 2016 si appresta a dare un caloroso benvenuto a tutti e vi aspetta a Sant'Antonio Abate (NA), in Via Scafati, dal 28 al 31 ottobre 2016. Un appuntamento da non perdere! ;)

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Cell: 389.2841424;
Facebook: Divin Castagne – Twitter: @divincastagne – Instagram: divin_castagne

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport

Pasquale De Rosa AngriPasquale De Rosa, Presidente del Ciclo Club Angri da ben 36 anni, è stato eletto delegato all’Assemblea Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.) che si terrà a Rovereto-Trento il 14 gennaio 2017.

Il Presidente  rappresenterà le società ciclistiche della Provincia di Salerno, la terza elezione per lo storico organizzatore della Pedalata Ecologica- Benvenuta Primavera, arrivata quest'anno alla 35^ edizione.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Pubblicato in Sport
Angri CalcioIl Deportivo Doria promosso in seconda categoria. La squadra angrese allenata da Mister Rega pareggiando  1-1 con il Lavorate Sarno nella gara finale dei play off  accede di diritto alla seconda categoria in virtù della migliore posizione al termine della stagione regolare.
Ai ragazzi di Mister Rega vanno le nostre congratulazioni
Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark

Partecipa anche tu!

Partecipa alla Community, racconta la vita della tua città!

Aiutaci a Migliorare

Inviaci un consiglio per migliorare

Entra anche tu nella Tribu'

Diventa anche tu una delle scimmiette-entra nella tribù

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN