LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-

I Cortili della Storia XVII Edizione - Sant’Egidio si racconta: fatti, storie e feste della vita passata del casale

Vota questo articolo
(0 Voti)

I Cortili della Storia
XVII Edizione - Rievocazione Storica e percorso gastronomico: "Sant'Egidio si racconta: fatti, storie e feste della vita passata del casale"

Sabato 14 e domenica 15 settembre 2013 - Sant'Egidio del Monte Albino (SA), Campania

I Cortili della Storia

Prossimamente  il programma completo della manifestazione.


LA MANIFESTAZIONE

Si tratta di una rievocazione in costume di quella che poteva essere una “festa popolare” dell’antichità, articolata in momenti che vanno dal basso medioevo al secolo XVI.
L’ambientazione della manifestazione ricrea momenti di vita di quel tempo in modo che il visitatore possa compiere una sorta di viaggio nel tempo, tra l’atmosfera cortese dei cortili e l’allegria delle piazze in festa.
Ad accoglierlo, all’interno dei cortili, troverà figuranti in costumi d’epoca che gli proporranno l’assaggio di alcune pietanze tipiche del posto, preparate secondo antiche ricette (il “fusillo sangiliano” fatto a mano, la pasta di “sciuanelle”, la pizza di granone farcita col pomodorino).
Inoltre, in altrettanti cortili, detti dei “cunti”, a cura della compagnia della Pro-Loco, ProLoco in Scena, il turista assisterà alla narrazione di antichi fatti realmente accaduti nel casale. Mentre in altri cortili, come quello “del fuoco”, il visitatore assisterà alle spettacolari esibizioni dello “ sputafuoco”.

IL MERCATO MEDIEVALE E LA FIERA DELLE ARTI E DEI MESTIERI

Ancora una volta, il vero tuffo nel passato è garantito dalla fiera delle antiche arti e mestieri. Grazie alla presenza di artigiani ed artisti in costume storico medievale, che lavoreranno tutti sul posto, il visitatore, nelle due serate della manifestazione e nella mattinata di domenica, potrà assistere ad alcune estemporanee di antichi mestieri. Per l’occasione saranno presenti almeno quindici artigiani che rievocheranno l’antico mestiere della produzione e lavorazione della carta, della pergamena e della relativa rilegatura; quello della scrittura miniata; quello della produzione delle candele e dei cesti; quello del ricamo; quello della concia della pelle; quello della produzione degli archi e delle armature militari; quello dello speziale (che oggi chiameremo “farmacista”) e del cerusico (che oggi chiameremo “chirurgo”); quello dello scalpellino, del liutaio ed, infine, quello della macina del grano.




MAGGIORI INFORMAZIONI:

Tel./fax : 081954737
Sito Web : www.prolocosantegidio.it
E-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

COME ARRIVARE

Per chi arriva da Napoli: Uscita Autostrada A3 Angri - Direzione Costiera Amalfitana
Per chi arriva da Salerno: Uscita Autostrada A3 - Nocera Inferiore
Per chi arriva dall'Autostrada A30: Uscita Pagani-Nocera

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Devi effettuare il login per inviare commenti

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN