LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Fuori Citta'

Fuori Citta' (384)

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

Tradizione e creatività i tratti caratterizzanti del Palio della carrettella, evento del Comitato Sant’Antuono.

Grazie anche al prezioso supporto degli sponsor Autoscuola Abatese, studio Synago, Givova Pompei, Città Oro, La Rosina, Radio Kolbe, Faito e Alfano bike il Palio giunge alla sua settima edizione.

La gara si terrà DOMENICA 29 maggio a partire dalle ORE 8.00 lungo VIA CASA ANIELLO (zona Consan).

I soci del Comitato Sant’Antuono, impegnati da ormai 7 anni nel recupero tradizioni locali della comunità abatese, promuovono ogni anno con grande entusiasmo questo momento di aggregazione ed incontro generazionale volto alla riscoperta di questo gioco di cortile tipico delle nostre zone.

Tradizione sì, ma anche tanta inventiva atta ad arricchire l’antico gioco di particolari creativi e moderni frutto di sinergia generazionale.  Una giornata goliardica e spensierata.

Da sempre, tanta l’affluenza e l’attesa di grandi e più piccini.

Le categorie in gara:

-          Velocità Senior

-          Velocità Junior

-          Velocità Rosa

-          Bellezza creativa

-          Bellezza tradizionale

-          Miglior team

Il REGOLAMENTO ed i MODULI DI ISCRIZIONE sono presenti sulla Fan Page “Comitato Sant’Antuono” e sul sito web www.comitatosantantuono.it.

I moduli di iscrizioni vanno stampati, compilati in ogni parte e consegnati la mattina del Palio dalle ore 8.00 alle ore 9.00.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Lunedì, 23 Maggio 2016 18:16
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Mattarella e RenziSabato 14 maggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà in visita a Pompei in occasione  dell'inaugurazione della mostra dedicata, negli spazi degli scavi archeologici, alle opere dello scultore Igor Mitoraj.

Il presidente Sergio Mattarella sarà accompagnato nell'occasione dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal ministro dei Beni e delle attività culturali Dario Franceschini.

Una occasione importantissima per uno dei siti archeologici più importanti e maggiormente visitati da turisti di tutto il mondo.

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Martedì, 10 Maggio 2016 13:28
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Dal 7 maggio al 1 ottobre, tutti i sabato, sarà possibile visitare gli Scavi di Pompei ed Ercolano anche di Notte, visite serali dalle ore 20 alle 23 (ultimo ingresso ore 22). L'evento si pone nell’ambito dei progetti di valorizzazione promossi dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo in collaborazione con la Soprintendenza Pompei, che prevedono aperture straordinarie serali dei siti statali. Il costo del biglietto è di € 2.

I percorsi  agli  Scavi di Pompei, si arricchiscono della visita all’Antiquarium, edificio realizzato nell’800 e a più riprese chiuso e riaperto a causa del bombardamento del 1943  e del terremoto del 1980, e oggi riaperto dopo 36 anniIl visitatore sarà immerso in un suggestivo percorso  nella storia di Pompei, dalla sue origini alla vita quotidiana fino al 79 d.C. attraverso spettacolari  proiezioni multimediali  e un  plastico ricostruttivo della città antica “fotografata” al momento dell’eruzione, con applicazioni di realtà virtuale che attraverso proiezioni mappate illustrano i luoghi fisici più rilevanti della città. Nella sezione museale Sacra Pompeiana dedicata ai luoghi di culto della Pompei pre-romana, sarà possibile, invece, ammirare reperti provenienti da santuari urbani (Tempio Dorico e Tempio di Apollo) ed extraurbani (Santuario di Fondo Iozzino e  Santuario di Sant’ Abbondio).
 Dal  Viale delle Ginestre si accederà poi al Quadriportico e al quartiere dei Teatri, dove si assisterà a installazioni multimediali notturne che raccontano delle lotte gladiatorie e trasportano lo spettatore nell’atmosfera delle performance al Teatro Grande e all’Odeion. Ingresso: Piazza Esedra
Agli Scavi di Ercolano sono in programma visite guidate a cura delle guide del  Gruppo archeologico vesuviano, che accompagneranno il visitatore alla scoperta dei reperti marinari dell’area conservati nel Padiglione della Barca, dove è anche esposta l’imbarcazione ritrovata sulla spiaggia antica di Ercolano.  Da qui si raggiungerà l’area dei Fornici, sfortunato ricovero per i circa 300 fuggiaschi che qui vi trovarono la morte e  da dove è possibile osservare la linea dell’antica costa. La visita si conclude sulla terrazza di Nonio Balbio, un tempo affaccio privilegiato sul mare.
Non è prevista prenotazione per gli accessi e le visite.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Lunedì, 09 Maggio 2016 07:44
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

PompeiDopo 36 anni riapre al pubblico l'Antiquarium degli scavi di Pompei. Realizzato nel 1870 da Giuseppe Fiorelli, bombardato nel 1943, riallestito nel 1948 da Amedeo Maiuri e chiuso nel 1980 in seguito al terremoto, il 28 Aprile 2016  si inaugura nella sua nuova veste di visitor center e spazio museale.

Un luogo di accoglienza e conoscenza per approfondire la storia della città dalle sue origini al 79 d.C., attraverso nuovi allestimenti museali e multimediali, spazi dedicati alle mostre, percorsi di realtà virtuale immersiva per rivivere l’esperienza tragica dell’eruzione e la vita quotidiana dell’epoca, e un nuovo e moderno bookshop.

Negli spazi riservati alle mostre, l’esposizione permanente "Sacra Pompeiana" dedicata ai luoghi di culto della Pompei pre-romana e una mostra temporanea "Per grazia ricevuta. La devozione religiosa a Pompei antica e moderna", aperta fino al 27 novembre 2016, che approfondisce il tema del rapporto tra l'uomo e il divino. Un excursus dal mondo antico pagano a quello cristiano, attraverso anche un confronto di reperti provenienti dagli scavi e dal santuario della Beata Maria vergine del Santo Rosario di Pompei.

Il percorso espositivo dell’Antiquarium continua nella vicina Villa Imperiale, lussuoso edificio del I sec. D.C., mai prima aperto al pubblico, dove sono riproposte ricostruzioni di ambienti domestici dell’antica Pompei.

Preview e inaugurazione avranno luogo il giorno 28 aprile alle ore11.

Ingresso di Porta Marina Superiore

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Mercoledì, 27 Aprile 2016 17:39
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Musei GratisDomenica 3 aprile 2016 è previsto l’ingresso gratuito ai siti archeologici vesuviani nell’ambito dell’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”.
Gli orari di accesso agli scavi saranno regolari: Pompei (dalle 9,00 alle 19,30 - ultimo ingresso 18:00); Ercolano, Oplontis, Stabia e Boscoreale (dalle 8,30 alle 19,30 - ultimo ingresso 18,00).

Ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato, una buona occasione per visitare le innumerevoli bellezze che ci circondano, come gli Scavi di Pompei, la Reggia di caserta, ecc...

 

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Giovedì, 31 Marzo 2016 07:29
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella