LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Fuori Citta'

Fuori Citta' (384)

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

Si apre in questo weekend (sabato e domenica) la stagione teatrale del Delle Arti di Salerno, all'insegna della comicità, made in Napoli, con Biagio Izzo in "L'amico del cuore". Scritto, diretto e sceneggiato da Vincenzo Salemme. Lo spettacolo vede protagonista il comico partenopeo nel ruolo di Michele Seta (che fu interpretato per la prima volta sia al cinema che al teatro da Carlo Buccirosso), che sul palco sarà accompagnato da un cast di grande professionalità.

La commedia trova terreno fertile nelle dinamiche degli equivoci, dell’ipocrisia, dell’invidia e del provincialismo: i personaggi, infatti, si vestono di un ruolo e sfidano le leggi della moralità e dei sentimenti per nascondere la propria natura più profonda, e il tutto per portare in superficie la crudeltà dei rapporti umani. La commedia degli equivoci firmata da Salemme, come detto andrà in scena sabato 7 novembre alle ore 21.15 e domenica alle ore 18.30. Per info e prenotazioni dei biglietti si può contattare il botteghino al numero 089 221807.

Dunque si riaccendo le luci della ribalta al Delle Arti ma si accendono anche le Luci d'Artista. E sarà proprio Biagio Izzo il testimonial d'eccezione di questa edizione 2015 delle “Luci d’Artista” come vuole la tradizione ormai da anni, che ha sempre visto un personaggio dello spettacolo essere presente alla prima di questo grande evento, Ma gli spettacoli in programmazione sono davvero tanti.

A seguire, infatti, sul palco del Delle Arti di Salerno, si alterneranno GIULIANA DE SIO, MARISA LAURITO, SERENA AUTIERI, LINA SASTRI, CARLO BUCCIROSSO, ANGELA FINOCCHIARO, LUIGI DE FILIPPO e I DITELO VOI (c.s.)

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Venerdì, 06 Novembre 2015 13:37
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

PompeiVenerdì 13 novembre il rituale della Discesa del Quadro della Vergine del Rosario e il rito del bacio alla Madonna. Il 13 novembre ricorrerà il 140esimo anniversario di arrivo dell’Icona della Vergine a Pompei, data che viene considerata come quella della nascita simbolica della Pompei moderna (che prende il nome del sito archeologico scoperto nel 1748).

Come è consuetudine, fin dagli anni ’70, la tela sacra sarà fatta discendere dal Trono e posta alla venerazione diretta dei fedeli. Il 13 novembre 1875 il Quadro della Madonna del Rosario fu trasportato a Pompei su un carro di letame, guidato dal carrettiere Angelo Tortora, al quale il Beato Bartolo Longo aveva affidato la tela ricevuta in dono da Suor Concetta de Litala, del Convento del Rosario a Porta Medina a Napoli. La data del trasporto a Pompei del Quadro della Madonna del Rosario è considerata la data di nascita della nuova Pompei, perché il Santuario mariano fu concepito in devozione all’immagine riportata in quel Quadro.

Difatti, dal punto di vista civile, la città di Pompei nacque una decina d’anni dopo. Il 13 novembre decine di migliaia di devoti alla Madre Celeste arrivano a Pompei in pellegrinaggio per baciare la tela che resta ai piedi dell’Altare per l’intera giornata. Alla fine viene ricollocata sul Trono dopo che l’ultimo fedele avrà compiuto quell’atto affettuoso.

La Basilica sarà aperta dalle 5.30 del mattino.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Giovedì, 05 Novembre 2015 11:58
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Dal 3 al 9 novembre 2015 Sant'Antonio Abate (NA) si vestirà di colori e profumi autunnali e di scenari d'altri tempi!

Una intera settimana di folclore, volta a promuovere la cultura popolare, partendo dal buon cibo: vino, uva, castagne, fagiolo mustacciello, fungo chiodino e porcino, broccolo amaro di Schito, carciofi, piselli, pomodoro di San Marzano.

Il Programma:

GIORNO 3 ORE 10.00 – 12.30:

Laboratorio Dire Fare Gustare.
————————————————

La Vite è Bella: 
Percorso ludico-educativo (per bambini) di trasformazione dell’Uva in Vino, per Istituti Scolastici.

GIORNO 4 ORE 10.00 – 12.30:

Laboratorio Dire Fare Gustare
————————————————
La Vite è Bella: 
Percorso ludico-educativo (per bambini) di trasformazione dell’Uva in Vino, per Istituti Scolastici.

GIORNO 5 ORE 10.00 – 12.30:

Laboratorio Dire Fare Gustare
————————————————
La Vite è Bella: 
Percorso ludico-educativo (per bambini) di trasformazione dell’Uva in Vino, per Istituti Scolastici.

————————————————
Laboratorio: la micologia ed i funghi del territorio, per Istituti Scolastici.

GIORNO 6 ORE 10.00 – 12.30:

Laboratorio Dire Fare Gustare
————————————————
La Vite è Bella:
Percorso ludico-educativo (per bambini) di trasformazione dell’Uva in Vino, per Istituti Scolastici.

————————————————
Laboratorio: la micologia ed i funghi del territorio, per Istituti Scolastici.
ORE 19.00 – 21.00:
Sfilata di Moda e selezione al concorso “Miss DiVinCastagne
ORE 21.00:
Spettacolo musicale con “Spaccapaese

Durante tutta la serata:
Divin Castagne Spray Art a cura del Forum dei Giovani di Sant’Antonio Abate;
Mostra micologica a cura dell’associazione cercatori di funghi e tartufi “boletus”;
Mostra attrezzi domestici a cura dell’associazione “Fratelli Memoli”, Via Scafati – Sant’Antonio Abate (Na)

GIORNO 7 ORE 16.00:

Convegno Funghi: dal Bosco alla Tavola
ORE 19.30:
Spettacolo musicale con “La Paranza della Tradizione
ORE 21.00:
Spettacolo musicale con i “Medina Band

GIORNO 8 ORE 10.00 – 13.00:

In cerca dei sapori d’autunno:
visita guidata dalla vigna alla cantina e dal bosco alla tavola, da parte di esperti che spiegheranno le varietà commestibili dei funghi e le relative caratteristiche di questi ultimi e delle castagne.
ORE 19.00 – 21.00:
Sfilata di Moda e premiazione “Miss DiVinCastagne
ORE 21.00:
Spettacolo Musicale con Luca Sepe di radio “Kiss Kiss Napoli

Durante tutta la serata:
Divin Castagne Spray Art a cura del Forum dei Giovani di Sant’Antonio Abate;
Mostra micologica a cura dell’associazione cercatori di funghi e tartufi “boletus”;
Mostra attrezzi domestici a cura dell’associazione “Fratelli Memoli”, Via Scafati – Sant’Antonio Abate (NA)


Per info:www.divincastagne.it
Tel: 0815134882 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pagina Facebook: DivinCastagne

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Martedì, 27 Ottobre 2015 14:07
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

La scienza medica al servizio dell’archeologia. Due calchi delle vittime della tragedia del 79 d.C., un bambino e un adulto saranno indagati, in diretta per la stampa, attraverso il supporto scientifico della Tac (Tomografia Assiale Computerizzazione multistrato)martedì 29 settembre ore 10.00,nell’ambito del più vasto progetto di studi scientifici e antropologi previsto dal cantiere di restauro sui calchi, attualmente in corso.

Il progetto, per la prima volta praticato e dall’alto valore scientifico, è finalizzato a individuare età, patologie mediche, abitudini alimentari e stili di vita degli antichi pompeiani e interesserà tutti quei calchi sui quali per dimensione e condizioni sarà possibile praticare la TAC.
All’appuntamento, che prevede accesso a piccoli gruppi nell’ambiente dove è collocata l’apparecchiatura con il calco, visione da monitor dell’indagine radiologica e illustrazione del progetto da parte degli specialisti coinvolti,  interverranno:

  • il Soprintendente Massimo Osanna
  • il medico radiologo Giovanni Babino, responsabile del progetto e della radioprotezione
  • l’odontoiatra specialista Elisa Vanacore
  • il tecnico della Philips Spa Roberto Canigliula
  • gli antropologi
Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Lunedì, 28 Settembre 2015 08:46
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Musei GratisDomenica 6 settembre 2015 ritorna #DomenicalMuseo, tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente.  

Ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato, una buona occasione per visitare le innumerevoli bellezze che ci circondano, come gli Scavi di Pompei, la Reggia di caserta, ecc...

A POMPEI ingresso a fasce orarie (segue comunicato SAPES)
Per gli Scavi di Pompei, a seguito del massiccio afflusso di visitatori nelle precedenti domeniche a ingresso gratuito, la Soprintendenza in accordo con il Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo, ha inteso adottare provvedimenti per regolamentare il flusso di visitatori e impedire una eccessiva presenza simultanea di turisti, che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza e la salvaguardia del sito, per cui l’accesso al sito avverrà nelle seguenti fasce orarie:
I fascia: dalle ore 9:00 alle ore 12:30
II fascia: dalle 14,30 in poi
Per garantire la massima salvaguardia del sito e al contempo la fruizione ottimale dello stesso, si sta provvedendo a incentivare le misure di sicurezza, con il potenziamento e la ridistribuzione del servizio di vigilanza.

Si ribadisce, inoltre, che per motivi di sicurezza non è consentito l’accesso con borse e bagagli di misure superiori ai 30x30x15 cm e che saranno adottate misure di controllo degli accessi anche ai siti di Ercolano, Oplontis e Boscoreale attraverso il contingentamento degli ingressi.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Martedì, 01 Settembre 2015 07:36
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella