LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-
Fuori Citta'

Fuori Citta' (384)

Tutto quello che accade nei dintorni di Angri.

PompeiUn'urna infantile e la tomba monumentale probabilmente di una sacerdotessa di Cerere, sono state recentemente scoperte negli Scavi di Pompei. Ritrovamenti avvenuti ad agosto, di cui la soprintendenza ha dato notizia in questi giorni. Un risultato raggiunto grazie alla missione congiunta con la British School at Rome e con l'Ilustre Colegio Oficial de Doctores y Licenciados en Letras y Ciencias de Valencia y Castellòn, che indagavano su sepolture esterne a Porta Nola.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Giovedì, 27 Agosto 2015 10:12
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

PompeiIl Mosaico del Cave Canem restituito all’ammirazione del pubblico dopo i recenti restauri. I lavori che hanno interessato anche gli affreschi dell’ingresso della Casa del Poeta Tragico, sono stati seguiti da interventi di musealizzazione degli accessi principali della domus.

Una volta ristabilite mediante restauro le condizioni del celebre mosaico con raffigurazione del cane alla catena ed iscrizione cave canem (attento al cane), si è ritenuto opportuno proteggerlo mediante una struttura in vetro, per garantirne una migliore salvaguardia anche dagli agenti atmosferici. L’intervento, funzionale ad una migliore conservazione e fruizione del prezioso mosaico, permette anche un pieno godimento della casa stessa; è ora, infatti, possibile osservare appieno l’allineamento ingresso-atrio-tablino-peristilio con larario, caratteristico delle abitazioni Pompeiane.

La struttura è realizzata in vetro temprato e acciaio inox verniciato in stile Cor-ten, una novità a Pompei e non solo, ai fini di risultare meno impattante e al contempo più resistente possibile. Per metterla in opera sono stati riutilizzati i punti di ancoraggio del precedente cancello non arrecando così alcun tipo di danno alle murature antiche.

e operazioni di restauro sono state sempre eseguite tenendo conto delle esigenze di fruizione del bene, per cui la casa non è mai stata chiusa al pubblico e il mosaico è stato schermato per soli 5 giorni. La Soprintendenza ha condotto questo intervento con propri fondi.

 

Fonte: www.pompeiisites.org

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Martedì, 21 Luglio 2015 07:12
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

La Chiena di CampagnaCampagna (SA) si prepara alla tradizionale "Chiena", un evento unico ed estremamente caratteristico; tra luglio e agosto un'intera comunità in festa: "A chiena di campagna", la festa dell'acqua.
Nei weekend estivi, secondo un preciso calendario (di seguito riportato), il percorso del fiume Tenza viene deviato a orari prestabiliti per allagare le strade del centro storico, creando uno scenario dall'indimenticabile bellezza.
Durante la Chiena comincia un festoso, civile e regolamentato scambio di secchiate e gavettoni tra turisti e cittadini.

Quindi occhio alla "Secchiata":  in tenuta da spiaggia e forniti di secchio si scende in strada per lanciarsi reciproche secchiate d'acqua e per fare un bagno ristoratore.
Un’allegria coinvolgente che si può scegliere di godere sia negli spazi attigui al corso principale, restando spettatori protetti, oppure mischiandosi alla confusione e al divertimento delle persone.

A Campagna ogni anno migliaia di turisti e curiosi scoprono la "Chiena" tra storia e divertimento.

Dall' 18 luglio al 17 agosto 2015.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Giovedì, 16 Luglio 2015 10:55
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Pompei di NotteGli scavi di Pompei e Ercolano saranno straordinariamente aperti al pubblico ogni sabato sera fino al 17 ottobre 2015 per poter offrire ai visitatori la possibilità di partecipare a suggestivi percorsi di visita. Primo appuntamento sabato 

Agli scavi di Pompei si potrà visitare in gruppi di massimo 40 persone la mostra allestita nell’Anfiteatro “Rapiti alla morte. I calchi – La fotografia”, mentre agli scavi di Ercolano in turni composti da 25 persone si potrà far visita al “Padiglione della Barca”, osservare dall’alto gli scavi illuminati e le porte dei Fornici in cui sono contenuti i calchi degli scheletri dei fuggiaschi.

I Turni di visita sono i seguenti:

1 turno: ore 20,20;
2 turno: ore 20,40;
3 turno: ore 21,00;
4 turno: ore 21,20;
5 turno: ore 21,40;
6 turno: ore 22,00;
7 turno: ore 22,20;
8 turno: ore 22,40;
9 turno: ore 23,00;
10 turno: ore 23,20

Ogni sabato da luglio ad ottobre, dalle 20.00 alle 24.00

Costo biglietto: 2 euro

Si consiglia per il sito di Ercolano di anticipare la propria presenza presso le biglietterie al fine di rientrare nei turni di visita. Inoltre l’Amministrazione non garantirà l’ingresso a tutti in caso di elevata affluenza.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Giovedì, 16 Luglio 2015 09:27
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Musei GratisDomenica 5 luglio 2015 ritorna #DomenicalMuseo, tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente.  

Ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato, una buona occasione per visitare le innumerevoli bellezze che ci circondano, come gli Scavi di Pompei, la Reggia di caserta, ecc...

A POMPEI ingresso a fasce orarie (segue comunicato SAPES)
Per gli Scavi di Pompei, a seguito del massiccio afflusso di visitatori nelle precedenti domeniche a ingresso gratuito, la Soprintendenza in accordo con il Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo, ha inteso adottare provvedimenti per regolamentare il flusso di visitatori e impedire una eccessiva presenza simultanea di turisti, che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza e la salvaguardia del sito, per cui l’accesso al sito avverrà nelle seguenti fasce orarie:
I fascia: dalle ore 9:00 alle ore 12:30
II fascia: dalle 14,30 in poi
Per garantire la massima salvaguardia del sito e al contempo la fruizione ottimale dello stesso, si sta provvedendo a incentivare le misure di sicurezza, con il potenziamento e la ridistribuzione del servizio di vigilanza.

Si ribadisce, inoltre, che per motivi di sicurezza non è consentito l’accesso con borse e bagagli di misure superiori ai 30x30x15 cm e che saranno adottate misure di controllo degli accessi anche ai siti di Ercolano, Oplontis e Boscoreale attraverso il contingentamento degli ingressi.

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark
Venerdì, 03 Luglio 2015 08:25
Pubblicato in Fuori Citta'
Scritto da
Leggi tutto...

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella