LeTreScimmiette.info - Angri vista dagli angresi - News

A+ A A-

Al Capone, il gangster americano piu' famoso del mondo era di origini angresi In evidenza

Vota questo articolo
(34 Voti)

Al CaponeAlphonse Gabriel  Capone, meglio conosciuto come Al Capone o anche “Scarface” ( lo sfregiato ), il gangster  americano più famoso del mondo oltre che il più potente (considerato un simbolo del gangsterismo americano e della crisi della legalità che gli Stati Uniti dovettero  affrontare negli anni '20 e '30)  era di origine italiane e precisamente di origini angresi.

Proprio così, un americano dal sangue angrese, così come era angrese il suo braccio destro Frank Nitti, nato ad Angri il 27 gennaio 1888 .

Per  decenni  giornalisti e biografi hanno raccontato di Al Capone come il figlio nato in America di un barbiere di  Napoli, questo in quanto  Napoli  era sotto il controllo della camorra, e perché i barbieri, erano all’epoca, spesso costretti a pagare per la “protezione”,  quindi scrivere di origini napoletane rendeva la figura di Al Capone più emblematica.

Invece attraverso le ricerche di autori americani è stato possibile ricostruire la vera storia di Al Capone.

La famiglia di Capone non era originaria di Napoli, ma della piccola città di Angri.

In alcuni documenti  il cognome Capone compare anche come Caponi, presumibilmente per errori di trascrizioni delle anagrafe americana e italiana.

Il padre di Capone, Gabrielenacque  ad Angri ( e non a Castellammare come dicono alcuni) nel 1865, fu prima un artigiano della pasta e poi un litografo. Divenne barbiere  solo dopo essersi trasferito negli Stati Uniti. 

I nonni di Al Capone - Vincenzo e Marzia Calabrese - erano anche loro artigiani della pasta,  ed avevano un negozio proprio ad Angri

Gabriele (il padre di Al Capone) lasciò Angri per alcuni anni stabilendosi nella città di Castellammare di Stabia,  ma all’età di venticinque anni  tornò nella città doriana e si stabilì in una casa a Via Concilio.

Teresina Raiola e Al CaponeSempre ad Angri  nella Chiesa di San Giovanni Battista nel maggio del 1891  sposò  Teresina Raiola, figlia di un contadino e la più giovane di quattro ragazze.

Gabriele  e Teresa  vissero per lacuni anni in via Concilio e il 28 marzo del 1892, sempre ad Angri, diedero alla luce Vincenzo,  il Fratello maggiore di Al Capone.

Prima di trasferirsi in America, cosa che avvenne tra il 1893 e il 1894, lasciarono nuovamente Angri trasferendosi a Castellammare di Stabia.

La famiglia Capone, composta dal padre Gabriele, dalla madre Teresa Raiola e dal piccolo Vincenzo, giunse a New York a bordo di una nave stracolma di emigranti, con qualche valigia e molte speranze. Dopo essersi trasferiti in Navy Street, loro prima dimora, il padre Gabriele acquistò un piccolo locale che, successivamente, utilizzò come salone per il suo lavoro di barbiere.

Il 17 Gennaio 1899, a Brooklyn, nasceva Alphonse Gabriel Capone.  La nascita di Al  fu seguita da Salvatore, John, Albert, Matthew, Rose e Mafalda.  

Una famiglia numerosa ma che  tirava avanti meglio di tante altre. Il desiderio del padre era che i figli seguissero la sua strada, in negozio, Al,  però,  complice il degrado sociale e la voglia di emergere,  preferiva  trascorrere le sue giornate a scorrazzare per il porto dove, vista la necessità di mantenersi,  lavorava saltuariamente per la fratellanza, l'organizzazione che raccoglieva i lavoratori di origine napoletana.

Tra i suoi compagni di scuola vi fu  Salvatore Lucania, meglio noto come Lucky Luciano.

 

(by letrescimmiette.info)

Google bookmarkTwitterFacebookDiggMyspace bookmark

1 commento

Devi effettuare il login per inviare commenti

Partecipa anche tu!

Partecipa alla Community, racconta la vita della tua città!

Aiutaci a Migliorare

Inviaci un consiglio per migliorare

Entra anche tu nella Tribu'

Diventa anche tu una delle scimmiette-entra nella tribù

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.
Testi, immagini  e contenuti presenti su questo blog possono essere utilizzati dagli utenti, senza scopo di lucro, in siti o in altri spazi web, chiediamo solo di menzionare letrescimmiette.info quale fonte.
Il proprietario di letrescimmiette.info non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post e per quanto pubblicato negli articoli e nei contenuti inviati dai lettori stessi.
Ciascun commento,articolo o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale tipologia di responsabilità... LEGGI TUTTO...

Le Tre Scimmiette Blog © Angri vista dagli Angresi | Vivi e Racconta la tua Città | All rights reserved. Developed by Ing. G. Barbella

Login or Register

LOG IN